Crea sito

Torta al formaggio piccante e rucola

Torta al formaggio piccante e rucola

Torta al formaggio piccante e rucola …nel giorno di Pasqua sono quei lievitati che non possono mancare sulle nostre tavole. Tutti gli anni cerco sempre di presentarla ai miei ospiti in una veste diversa da quella classica, tradizionale nella forma e con formaggi dal sapore particolare. Mi piace giocare con gli impasti mettere un qb del mio al loro interno e sbizzarrirmi con ingredienti insoliti. Questa  Torta al formaggio piccante e rucola che ho preparato è realizzata con una farina macinata in pietra che dona quel colore rustico che adoro nelle torte salate, il formaggio utilizzato è uno saporito con all’interno rucola, peperoncino e qualche olivetta sparsa qua è la. Il parmigiano in sostìtuzione al pecorino e come chicca finale una abbondante cascata di semi misti sparsi sulla superficie. Il risultato !?… una Torta a dir poco soffice e profumata, piccante e saporita al punto giusto, deliziosa con salumi e verdure miste. Che dire una torta che presentata in tavola avrà un suo perché !!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

Torta al formaggio piccante e rucola, una torta al formaggio perfetta per le festività pasquali. Una torta che servita e davvero deliziosa ottima con salumi e verdure…

Torta al formaggio piccante e rucola
  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 440 g Farina 2
  • 250 g Acqua
  • 1 Lievito di birra fresco
  • 10 g Miele
  • 2 Uova
  • 70 g Parmigiano reggiano
  • 150 g Formaggio fresco (con rucola, peperoncino e olive)
  • 60 g Burro
  • 20 g Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

per decorazione

  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 30 g Semi misti

Preparazione

  1. Torta al formaggio

    Torta al formaggio piccante e rucola…

    Per preparare questa sfiziosa Torta al formaggio piccante e rucola ; per prima cosa dobbiamo sciogliete il lievito in una ciotola con l’acqua tiepida e il miele. Unite 220 gr di farina mescolate con un cucc.aio di legno (il composto risulterà molle), coprite con un canovaccio o pellicola e mettete a riposare per 2 ore.

  2. Versate la farina rimasta, le uova leggermente sbattute tutto all’interno dell’impasto lievitato, amalgamare gli ingredienti, poi aggiungete il burro morbido, l’olio, sale e pepe.

  3. Lavorate l’impasto che risulterà sempre un po appiccicoso, ( io ho lavorato il tutto con le mani se preferite usate l’impastatore ) unite il parmigiano e il formaggio tagliato dadini, amalgamate il tutto e impastate molto bene, non vi preoccupate se l’impasto si appiccica alle mani, lasciatelo all’interno della ciotola e fatelo lievitare per altre 2 ore coperto da pellicola.

  4. Una volta lievitato mettete l’impasto sulla spianatoia infarinata, spolverate con altra farina e pirlate l’impasto e ponetelo al interno di una teglia tonda foderata con carta da forno.

  5. Lasciate riposare fino al raddoppio. Cospargete con olio la superficie e distribuite sopra i semi misti. Infornare a 180° per 40′. Sfornate e lasciate intiepidire su una gratella…tagliate a fette e servite, Buon appetito!!

  6. Torta al formaggio gustoso
  7. Torta al formaggio ai semi

Note



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.