Crea sito

Carciofi gratinati con rucola

Carciofi gratinati con rucola
Carciofi gratinati con rucola , sono un piatto sfizioso e vegetariano facilissimo da fare, perfetti sia come contorno che come antipasto.
La ricetta molto semplice con una particolarità che sta nella panatura, invece del classiche piante aromatiche tipo timo, prezzemolo o menta che vengono aggiunte al pane grattugiato al loro posto è stata aggiunta la rucola, che a donato un sapore leggermente piccante e deciso. Poi se aggiungete un grattugiata di pecorino tutto diventa ancora più appetitoso.  Il bello di questa ricetta è che non avrete più dei carciofi secchi e asciutti, vi basta prima di gratinarli al forno, dargli una sbollentata in acqua, il tempo di renderli leggermente più morbidi. Una volta fatto questo passaggio non vi resta che disporli in teglia e cospargerli di panatura, pochi minuti al forno e poi sparate la funzione grill per donargli quella croccantezza finale. Contorno perfetto e sfizioso ottimo per accompagnare carni o pesce !! buonissimi anche freddi …
Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Carciofi gratinati con rucola, sono un piatto sfizioso e vegetariano.  Contorno perfetto e sfizioso ottimo per accompagnare carni o pesce !! buonissimi anche freddi. Ricetta semplice e veloce…

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 3 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 6 Carciofi
  • 3 Pane grattugiato
  • q.b. Rucola
  • 6 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1/2 spicchio Aglio (facoltativo)
  • pizzico Sale
  • pizzico Pepe
  • cucchiaio Pecorino romano (grattugiato)
  • 2 Succo di limone + buccia

Preparazione

  1. Carciofi gratinati

    Carciofi gratinati con rucola…

    Per preparare i Carciofi gratinati con rucola, cominciate dalla pulizia del carciofo: togliete le foglie esterne più dure, poi tagliate le punte e sfilettare il gambo.

  2. Una volta puliti divideteli a meta, togliete se ci fosse un po di pelluria e immergeteli in acqua acidulata ( acqua e limone) per 15′.

  3. Fate poi lessare i carciofi in acqua bollente precedentemente salata, il tempo che diventeranno teneri. Scolateli e fateli intiepidire su un tagliere.

  4. Preparate ora la panatura: mescolate in una ciotola il pane grattuggiato, insieme al sale, pepe, la rucola tritata e la buccia di limone grattugiata, se vi piace aggiungete il pecorino e irrorate con l’olio, amalgamate il tutto.

  5. Disponete i carciofi su una teglia foderata con carta da forno leggermente oliata. Spolverizzate il composto di pangrattato sui carciofi, in modo da ricoprirli tutti. Irrorate con altro olio e infornate a 180° per 20′, azionare la funzione grill per gratinare…Buon appetito !!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.