Rotolo di tacchino farcito con speck, formaggio e noci

Rotolo di tacchino farcito con speck, formaggio e noci: un secondo squisito da preparare con fettine di tacchino insaporite e farcite all’interno con fettine di speck, parmigiano grattugiato e gherigli di noci tritate grossolanamente, il tutto viene avvolto formando il rotolo che dapprima viene rosolato in tutte le sue parti con l’olio in pentola e poi bagnato e cotto nel brodo di carne , io ho aggiunto anche una cipolla di Tropea e patate tagliate a dadini. Il risultato? Un secondo completo e succulento che può essere servito anche in occasioni speciali come ricorrenze o festività.

Potete seguire le mie ricette anche sulla mia pagina FACEBOOK. Sui miei canali social

—> Instagram – Pinterest – Twitter – YouTube – TikTok.

Nel mio blog potete provare anche queste ricette:

Rotolo di tacchino farcito con speck, formaggio e noci
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti per il “Rotolo di tacchino farcito con speck, formaggio e noci

800 g tacchino (a fette )
100 g speck
30 g parmigiano grattugiato
10 noci (60 grammi di gherigli)
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 pizzico origano
2 pizzichi sale
2 mestoli brodo di carne

Strumenti per “Rotolo di tacchino farcito con speck, formaggio e noci”

Passaggi

1) Dopo aver pesato gli ingredienti tagliate a coltello grossolanamente i gherigli di noce.

2) Trasferite in una ciotola e unite il parmigiano grattugiato, mescolate e tenere da parte.
3) Battete le fettine di tacchino su un tagliere foderato con carta forno e usando il batticarne.
4) Disponete le fettine sovrapponendole una all’altra leggermente in modo da formare un rettangolo da chiudere successivamente.

5) Insaporite con un pizzico di sale e l’origano.
6) Fatto ciò ricoprite tutta la superficie con le fettine di speck.
7) Poi con il formaggio misto ai gherigli di noci.

8) Arrotolate partendo dal lembo esterno più lungo.
9) Poi prendete l’altro opposto e chiudete aiutandovi con il foglio di carta forno.
10) Preparate delle strisce tagliate di spago alimentare e iniziate a chiudere il rotolo, io ho usato 7 pezzi per racchiudere il ripieno in larghezza con dei semplicissimi nodi, e una striscia più lunga da racchiuderlo in lunghezza, l’eccesso di spago alimentare tagliatelo.

11) In una pentola versate un filo d’olio e appena si sarà scaldato adagiate il rotolo, fatelo rosolare in tutti i suoi lati a fiamma vivace per qualche minuto rigirandolo con delicatezza.
12) Fatto ciò versate due mestoli di brodo di carne bollente e iniziate la cottura a fiamma dolce.
N.B: io ho tagliato a rondelle una cipolla di Tropea e l’ho aggiunta nella teglia, in più ho ridotto a dadini due patate e le ho cucinate sempre in pentola con la carne. Ho versato un filo d’olio e abbassato ulteriormente la fiamma del fornello.
Lasciate cucinare il tutto controllando di tanto in tanto per circa 45 minuti.

Rotolo di tacchino farcito con speck, formaggio e noci

Conservazione

Potete conservare il rotolo per 2 – 3 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.