Crea sito
Brodo di carne
Salse e condimenti

Brodo di carne

Brodo di carneBrodo di carne

Cari lettori, oggi vi propongo il “Brodo di carne”, questa è la classica ricetta che si prepara con pazienza, sì… perché i tempi sono lunghi, molto lunghi… ma credetemi il risultato è eccezionale! Ognuno di noi ha la propria ricetta di famiglia, io oggi vi darò la mia.. Nella descrizione vi accorgerete che i quantitativi sono abbondanti, perché io solitamente lo preparo per servire i miei tortellini in occasione delle festività natalizie, dove solitamente si riunisce tutta la mia famiglia.. Comunque, sappiate che molte volte divido il quantitativo di ogni singolo ingrediente, quindi il tempo di cottura si dimezza, poi se non lo utilizzo tutto lo verso nelle vaschette a chiusura ermetica e lo dispongo in freezer, in questo modo ho sempre il brodo pronto.. 😉 Ma ora passiamo alla ricetta.. 🙂

Brodo di carne:

  • 700 gr. di vitellone
  • 600 gr. di cappone
  • 600 gr. di coda di bovino adulto
  • 100 gr. di salsiccia di maiale (facoltativa)
  • 1 gamba di sedano (peso netto 100 gr.)
  • 1 carota (peso netto 100 gr)
  • 1 cipolla bianca (peso netto 100 gr.)
  • 7 litri di acqua

Preparazione.

Per prima cosa versate l’acqua in un’ampia pentola.

Pesate gli ingredienti.
Preparate le verdure: spuntate la carota nelle due estremità opposte, pelatela, lavatela e dividetela in 3 pezzi, private della buccia anche la cipolla, lavatela e dividetela a metà, private delle foglioline il sedano, dividetelo in 3 pezzi e lavatelo bene.

Ora immergete sia la carne che le verdure nella pentola piena d’acqua fredda.

N.B: io aggiungo la salsiccia di maiale, so perfettamente che è un ingrediente che solitamente non si utilizza per il brodo, ma come vi ho accennato nell’introduzione è una ricetta di famiglia, se voi non la gradite potete anche non metterla, il risultato sarà comunque ottimo. 🙂

Accendete il vostro fornello, il brodo dovrà sobbollire sempre a fiamma dolce. Coprite con il coperchio, ma non completamente, lasciate una piccola fessura.

Per avere un brodo ricco e saporito dovrete lasciarlo sul fuoco 5 ore. Lo so… è tanto tempo, ma ne vale la pena, credetemi.. Come vi ho già anticipato nell’introduzione della ricetta se utilizzate metà di ogni singolo ingrediente compresa l’acqua basteranno due ore e trenta minuti.

Infine utilizzando una schiumaiola togliete sia la carne che le verdure e disponetele in un piatto.

Poi filtrate il vostro brodo usando un colino a maglia stretta.

Ed ecco pronto il “Brodo di carne” che salerete seguendo le vostre esigenze al momento di preparare un buon piatto.collageE voi come lo preparate il brodo? Sono curiosa di sapere la vostra ricetta di famiglia.. 😀

Se volete potete seguirmi anche su Facebook..

12 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.