Troccoli al pesto di rucola

I troccoli al pesto di rucola sono un primo piatto delizioso e leggero, in pochissimi minuti si realizza una sfiziosa crema per condire la pasta, ma non solo, perchè il pesto di rucola è perfetto anche sui crostini di pane, sulle tartine, come farcitura di panini e piadine. Con questa gustosa crema ho condito i troccoli, o laganari, un formato di pasta fresca tipico della nostra Puglia! Una pasta sfiziosa che conquisterà tutti, parenti e amici! I troccoli sono simili agli spaghetti alla chitarra ma sono più spessi e più ruvidi, ideali per accogliere sughi di vario genere e condimenti saporiti come il pesto. Ottimi anche conditi alla cacio e pepe o con pomodorini, ricotta salata e basilico. I troccoli li trovate facilmente in tutti i supermercati ma se volete cimentarvi nel farli in casa, ecco la mia ricetta dei TROCCOLI PUGLIESI senza uova, dove troverete anche un video di nonna Francesca che ci fa vedere come fare. Armatevi di troccolaturo e via! Pronti allora per preparare con me i troccoli con pesto di rucola? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Troccoli al pesto di rucola ricetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per i troccoli al pesto di rucola

Per il pesto di rucola

150 g di rucola fresca
30 g di pinoli
1 spicchio d’aglio
100 ml di olio extravergine di oliva
50 g di parmigiano
q.b. di sale

Inoltre

600 g di troccoli pugliesi
q.b. di parmigiano

Cosa ci serve

1 Pentola
1 Ciotola
1 Mestolo forato
1 Mixer
1 Canovaccio

Procedimento per i troccoli al pesto di rucola

Portate a bollore l’acqua salata in una pentola e fate cuocere i troccoli per il tempo indicato sulla confezione, di solito 10 minuti.

Nel frattempo lavate la rucola, asciugatela con un canovaccio pulito e mettetela nel mixer. Aggiungete i pinoli, l’aglio, l’olio, il parmigiano e il sale, frullate il tutto.

Trasferite il pesto in una ciotola da portata, scolate i troccoli con un mestolo forato e aggiungeteli al condimento.

Mescolate i troccoli con il condimento delicatamente, aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua di cottura della pasta.

Serviteli con una spolverata di parmigiano, sentirete che bontà!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.