Pasta e fagioli, versione con lasagnette (o lagane )

Oggi vi presento una versione molto particolare di pasta e fagioli, la versione con le lasagnette, chiamate anche lagane. Questa ricetta è tipica della Puglia e della Basilicata ed è davvero molto gustosa, assolutamente da provare. Il mio consiglio è quello di non utilizzare le lasagne in commercio ma di prepararle in casa, nessuna paura, sono davvero molto facili da fare. Lo sapete che a me non piacciono le cose troppo complicate giusto? Quindi fidatevi di me e vedrete quanto è semplice preparare le lasagnette con fagioli! Un primo piatto non solo saporito ma salutare e genuino! Pronti? Vediamo allora come fare questa pasta e fagioli diversa dal solito! Mettete a bagno i fagioli la sera precedente!

Pasta e fagioli ricetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti+tempo di ammollo dei fagioli minuti
  • Cottura:
    1,5 ora
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per le lasagnette

  • 200 g Semola di grano duro rimacinata (Senatore Cappelli)
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • 1 pizzico Sale
  • 100 ml Acqua (Circa)

Per i fagioli

  • 250 g Fagioli borlotti
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 foglia Sedano
  • 3 foglie Salvia
  • 1 foglia Alloro
  • 150 ml Polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 800 ml Acqua
  • q.b. Pecorino (facoltativo)

Preparazione

  1. Prima di tutto preparate le lasagnette. In una ciotola setacciate la farina, aggiungete l’olio, un pizzico di sale e poca acqua. Cominciate ad impastare, aggiungete altra acqua a poco a poco. L’impasto deve risultare morbido ma lavorabile, non appiccicoso. La quantità dell’acqua potrebbe variare in base alla semola che utilizzerete, per questo vi consiglio di aggiungerla a poco a poco.

  2. Lasagnette

    Riprendete l’impasto e stendetelo con il mattarello in una sfoglia sottile. Tagliate la sfoglia in tanti piccoli rettangoli di circa 5 cm di larghezza e 8 cm di lunghezza. Infarinate le lasagnette e fatele seccare sulla spianatoia.

  3. Ora scolate i fagioli dall’acqua di ammollo e sciacquateli per bene. Versateli in una pentola capiente ed aggiungete 800 ml di acqua. Mettete la pentola sul fuoco e portate a bollore. Vedrete che si formerà della schiuma in superficie, toglietela con un cucchiaio.

  4. Pelate la cipolla e la carota, lavatele. Lavate anche il sedano, la salvia e l’alloro. Versate il tutto nella pentola con i fagioli, aggiungete anche la polpa di pomodoro, il sale e l’olio di oliva. Coprite la pentola e fate cuocere i fagioli per circa 1 ora e mezza.

  5. Togliete la foglia di alloro, prelevate le verdure con un pò di fagioli, versateli nel bicchiere del mixer e frullate il tutto con il frullatore ad immersione. Tenete da parte.

  6. Versate le lasagnette nella pentola con i fagioli e fate cuocere per circa 5 minuti. Aggiungete la verdura frullata, ancora un filo di olio di oliva a crudo e il pepe. Volendo, potete anche aggiungere del pecorino grattugiato. Servite la pasta e fagioli calda!

Note

  • Se vi piacciono i legumi, vi consiglio di provare anche la mia PASTA E LENTICCHIE!
  • Naturalmente, se non avete voglia di preparare le lasagnette con i fagioli, potete aggiungere pasta corta a piacere.
  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Ciambelle allo yogurt e arancia Successivo Pan bauletto morbidissimo fatto in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.