Pan bauletto morbidissimo fatto in casa

La ricetta del pan bauletto che vi presento oggi è davvero infallibile. Il risultato è un prodotto morbido, di una bontà unica. Potete utilizzare la stessa ricetta anche per preparare dei panini morbidissimi da buffet o il famoso panettone gastronomico da farcire a piacere. E cosa dire dei golosi sandwich o tramezzini che si possono preparare con questo pan bauletto? Io sinceramente non amo molto il pane in cassetta che si trova in commercio, spesso trovavo pani che avevano un retrogusto di alcool poco piacevole. Questa ricetta è il risultato di tante prove e ricerche in libri di cucina e nel web, e dopo tante ricerche questo è quello che più assomiglia a quello acquistato nei supermercati, anzi è più buono! E niente retrogusto di alcool e solo ingredienti genuini! È preparato con olio di oliva quindi niente burro e con farina di farro. Insomma, ora sono soddisfatta e questo pan bauletto è una di quelle cose che farò sempre in casa perchè il risultato è stato davvero soddisfacente! E ora bando alle ciance e vediamo come prepararlo!

Pan bauletto ricetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10+lievitazione minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    1 pan bauletto
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per il lievitino

  • 100 g Farina di farro (oppure 50 g di farina 0 e 50 g di farina manitoba)
  • 250 ml Latte
  • 5 g Lievito di birra secco (o 15 g di lievito di birra fresco)
  • 1/2 cucchiaino Zucchero

Per il pan bauletto

  • 400 g Farina di farro (o 200 g di farina 0 e 200 g di farina manitoba)
  • 1 Uovo
  • 10 g Sale
  • 50 ml Olio di oliva
  • q.b. Latte (per spennellare la superficie)

Preparazione

  1. Pan bauletto 1 2

    Prima di tutto preparate il lievitino. In una ciotola versate il latte, il lievito, lo zucchero e la farina setacciata. Coprite la ciotola con della pellicola da cucina e fate riposare per 15 minuti. Vedrete che si formeranno delle bollicine, vuol dire che il lievitino è attivo.

  2. Pan bauletto 3 4 5

    Aggiungete nella ciotola l’uovo, l’olio di oliva e 200 grammi di farina setacciata poco alla volta, sempre continuando a mescolare. Aggiungete il sale e trasferite il composto su un piano da lavoro. Continuate ad impastare aggiungendo poco alla volta la parte restante della farina.

  3. Pan bauletto 6 7 8

    Impastate fino ad ottenere un panetto morbido, liscio ed omogeneo, non appiccicoso. Incidete il panetto con un taglio a croce, coprite la ciotola con pellicola da cucina e fate lievitare fino al raddoppio, ci vorranno circa 2 ore.

  4. Prendete l’impasto e stendetelo con un mattarello, lasciate uno spessore di circa 1,5 o 2 centimetri. Arrotolatelo su se stesso e adagiatelo in uno stampo da plumcake oliato ed infarinato. Coprite lo stampo con pellicola da cucina e fatelo lievitare per circa 2 ore e mezza.

  5. Pan bauletto morbidissimo

    Spennellate il pan bauletto con del latte e fatelo cuocere in forno statico preriscaldato, a 190° per 35 minuti. Fatelo raffreddare coperto con un canovaccio pulito e sformatelo. Affettatelo e sbizzarritevi preparando golosi sandwich e tramezzini!

  6. Pan bauletto

Note

  • Io preferisco usare farina di farro, per questo motivo i tempi di lievitazione si allungano un pò. Se optate per la farina di frumento e la manitoba, potete far lievitare il pan bauletto, nella seconda lievitazione, per 1 ora e mezza.
  • Se, durante la cottura, notate che il pan bauletto si sta colorando troppo in superficie, copritelo con un foglio di carta forno o alluminio.
  • Se vi piace preparare il pane in casa, vi consiglio anche la ricetta del mio PANE DI FARRO INTEGRALE AI SEMI.
  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Pasta e fagioli, versione con lasagne Successivo Insalata di patate americana

32 commenti su “Pan bauletto morbidissimo fatto in casa

  1. Annamaria il said:

    Mi serviva una ricetta infallibile!

    Mi serviva una ricetta infallibile! Anche a me piacciono i sandwich e se poi il pane è morbido, cosa vuoi di più?

  2. ivana il said:

    Ho visto che tu hai adoperato la farina di farro, io lo farò usando però la farina normale 0 spero che venga bene lo stesso.

    • Certo Ivana, anzi secondo me anche meglio. Io uso la farina di farro per esigenze salutistiche in famiglia ma la farina normale lievita ancora di più!

  3. Mia figlia ha da poco scoperto il pane..ma più che per il pane, impazzisce per i sandwich..e a volte mi mancano in casa! Giuro che un giorno di questi provo la tua ricetta, così almeno mi salverà dalle urla della piccola peste 😀

  4. Simona il said:

    Volevo provare il pane in cassetta da parecchio tempo ma non ho mai trovato la ricetta giusta, la tua è ottima, complimenti.

  5. sandra il said:

    Ha un bellissimo aspetto il tuo pane, i miei figli spesso si preparano dei panini al volo, con la tua ricetta li farò felici sicuramente ed io so cosa mangiano 😉 …grazie!!

  6. Paolaaaaa, grazieeee!!!! I miei figli adorano il pane per sandwich e ovviamente in casa non manca mai, ma anche io odio l’odore (meglio puzza!) di alcol, che più o mno c’è in tutti. Questo lo faccio subitissimo. Magari oggi stesso e dopo la notte in frigo i miei piccoli potranno mangiare finalmente un pane degno.

  7. Elisabetta il said:

    Qualcuno che la pensa come me!! Evvivaaa 🙂 grazie per la tua condivisione, segno la ricetta e sarò la prossima cosa che sfornerò 😉

  8. In casa mia una volta a settimana facciamo i toas o panini alla piastra, abbiamo dedicato un giorno a queste “zozzerie dell’ultimo minuto”… Da oggi, giuro e stragiuro che mai più con pane acquistato anche perchè ho letto il procedimento ed è semplice poterlo realizzare! Almeno rendiamo la serata più genuina e con meno sensi di colpa 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.