Pan di Spagna vegan

Pan di Spagna veganoE secondo voi, poteva mancare nel mio blog la ricetta del Pan di Spagna vegano? Premetto che non sono vegana ma amo particolarmente i dolci preparati senza uova e senza lattosio. Sia a causa di intolleranze presenti nella mia famiglia, sia perchè non amo particolarmente il gusto delle uova nei dolci. Ed eccomi qua a provare e sperimentare dolci senza latte e uova e devo ammettere che mi danno ancora più soddisfazioni rispetto ai dolci classici. Il Pan di Spagna vegan è morbido e profumato, pochi si sono accorti della differenza rispetto al mio Pan di Spagna classico per quanto riguarda il gusto, viene però molto più basso. Ma non importa, farcito con la crema pasticcera, verrà altino lo stesso! Magari preparate la mia crema pasticcera senza uova,  otterrete così un dolce buonissimo e vegan per le feste di compleanno! Ed ora vediamo assieme come prepararlo.

Ingredienti per circa 6 persone:

200 grammi di farina tipo 00
100 grammi di amido di mais
8 grammi di lievito vanigliato per dolci
80 grammi di margarina vegetale
80 grammi di olio di semi di girasole biologico
120 grammi di zucchero
200 grammi di latte vegetale a piacere
la buccia grattugiata di un limone non trattato
1 pizzico di sale

Procedimento:

Prima di tutto fate ammorbidire la margarina vegetale a bagnomaria, versatela in una ciotola, aggiungete lo zucchero e 40 grammi di olio, amalgamate con lo sbattitore elettrico o una frusta.

Sempre mescolando, aggiungete a filo la parte restante dell’olio, unite la buccia grattugiata del limone e il sale ed amalgamate per bene.

In un’altra ciotola setacciate la farina, aggiungete il lievito e l’amido di mais, mescolate tra loro gli ingredienti ed aggiungeteli poco per volta al composto di liquidi e zucchero. Mescolate con la frusta o lo sbattitore.

Aggiungete il latte vegetale poco alla volta ed incorporatelo al composto.

Ungete una teglia da 20 cm di diametro, ricordate che più piccola sarà la teglia più il Pan di Spagna vegano vi verrà alto, versate il composto, livellatelo.

Fate cuocere in forno statico, a 170° per 40 minuti.

Fate raffreddare il Pan di Spagna, sformatelo su un piatto da portata e farcitelo a piacere. Ricordatevi di bagnare il Pan di Spagna prima di farcirlo, eccovi qualche idea di bagne per dolci!

© 2017 – 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Pane indiano naan Successivo Strudel di verdure e formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.