Pan di Spagna con lievito

Ebbene si, chi mi segue da tempo sa che in cucina mi piace vincere facile! E quindi vi presento il mio Pan di Spagna con lievito! Tutti i compleanni di famiglia sono deliziosamente accompagnati da questo Pan di Spagna buonissimo, alto, morbido e profumato. È talmente buono che a volte lo preparo al posto del ciambellone per la colazione. Quella del Pan di Spagna è una ricetta base della pasticceria, ricetta che non deve assolutamente mancare nel nostro ricettario. Deve essere preparato a regola d’arte per una buona riuscita. I consigli che posso darvi sono: utilizzate uova a temperatura ambiente, usate esclusivamente farina setacciata e non aprite assolutamente il forno durante la cottura. La ricetta originale del Pan di Spagna non prevede il lievito, in questo caso le uova devono essere montate alla perfezione e a lungo per ottenere un Pan di Spagna alto e soffice. Ma con questa ricetta ci semplifichiamo la vita, in fondo le regole sono fatte per essere infrante giusto? E ora vediamo assieme come preparare questo Pan di Spagna con lievito, base necessaria per torte di compleanno e torte farcite.

Pan di Spagna con lievito ricetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    8/10 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 5 Uova
  • 150 g Farina 00 (o di farro)
  • 150 g Zucchero
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • Buccia di limone (grattugiata)

Preparazione

  1. Con l’ausilio dello sbattitore elettrico, montate per bene lo zucchero con le uova per 5 minuti, fino a rendere il composto gonfio e spumoso.

  2. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, incorporandoli con una spatola molto delicatamente, procedendo dal basso verso l’alto, per non sgonfiare il composto.

  3. A questo punto grattugiate la buccia del limone nell’impasto e amalgamate per bene il tutto.

  4. Oliate ed infarinate una teglia da forno da 22 cm. Versateci dentro l’impasto e livellatelo per bene. Cuocete in forno statico, a 170° per 50 minuti. Ricordatevi di non aprire il forno durante la cottura.

  5. Pan di Spagna con lievito 2

    Al termine della cottura fate raffreddare il Pan di Spagna prima di toglierlo dalla teglia. Il nostro Pan di Spagna con lievito è pronto per essere farcito!

Note

  • Con questo Pan di Spagna dovete utilizzare 500 grammi di latte per la crema pasticcera e 500 grammi di panna montata.
  • La dose del lievito vi potrà sembrare eccessiva per 150 grammi di farina. In realtà in questo caso la dose del lievito è calcolata in base al numero delle uova.
  • Come sempre, vi consiglio di attenervi alle istruzioni e temperature del vostro forno di casa per la cottura del Pan di Spagna. Il mio forno non prevede il preriscaldamento per gli impasti con lievito. Molto probabilmente il vostro invece lo prevede. In questo caso preriscaldate il forno per almeno 15 minuti a 180° e cuocete il Pan di Spagna a 170° per 40 minuti.
  • Vi consiglio di preparare la mia CREMA PASTICCERA per farcire il Pan di Spagna. E provate anche le mie BAGNE per bagnarlo e renderlo profumatissimo.
  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Lasagnette ( o lagane ) "sciotta sciotta" con sugo alla cipolla Successivo Verdure miste al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.