Pan di Spagna

Pan di SpagnaOgnuno di noi ha la propria ricetta del Pan di Spagna, oggi vi presento la mia. Tutti i compleanni di famiglia sono deliziosamente accompagnati da questo Pan di Spagna buonissimo, alto, morbido e profumatissimo. È talmente buono che a volte lo preparo al posto del ciambellone per la colazione. Quella del Pan di Spagna è una ricetta base della pasticceria, ricetta che non deve assolutamente mancare nel nostro ricettario. Deve essere preparato a regola d’arte per una buona riuscita. I consigli che posso darvi è prima di tutto quello di utilizzare uova a temperatura ambiente. Le uova, inoltre, devono essere montate alla perfezione per ottenere un Pan di Spagna alto e soffice. Usate esclusivamente farina setacciata e non aprite assolutamente il forno durante la cottura. Premetto che alcuni sostengono che nel vero Pan di Spagna non va aggiunto il lievito. In seguito vi passerò la ricetta del mio senza lievito. In questa ricetta invece lo aggiungo. E ora vediamo assieme come preparare questo Pan di Spagna, base necessaria soprattutto per le torte di compleanno.

Ingredienti per circa 12 persone:

5 uova fresche a temperatura ambiente
150 grammi di farina tipo 00 setacciata
150 grammi di zucchero
1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci
buccia di 1 limone non trattato

Procedimento:

Prima di tutto sbattete le uova intere con lo zucchero. Utilizzate lo sbattitore elettrico, montate per bene zucchero e uova fino a rendere il composto gonfio e spumoso. Ci vorranno almeno 15 minuti.

Dopo aver montato uova e zucchero aggiungete la farina setacciata con il lievito, incorporandoli con una spatola molto delicatamente, procedendo dal basso verso l’alto, per non sgonfiare il composto.

A questo punto grattugiate la buccia del limone nell’impasto e amalgamate per bene il tutto.

Imburrate una teglia da forno da 22 cm e infarinatela. Versateci dentro l’impasto e cuocete a 170° per 50 minuti. Ricordatevi di non aprire mai il forno durante la cottura.

Al termine della cottura fate raffreddare il Pan di Spagna prima di toglierlo dalla teglia. È pronto per essere farcito! Con queste dosi dovete utilizzare 500 grammi di latte per la crema e 500 grammi di panna montata. Nella prossima ricetta vi spiegherò come preparare un’ottima crema pasticcera.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

© 2017 – 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Crema alle carote, nocciole e curry Successivo Crema pasticcera

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.