Involtini di melanzane alla pugliese

Gli involtini di melanzane alla pugliese sono un gustoso antipasto rustico, ripieni con provola, uova, formaggio, pangrattato ed aromi vari. Ideali da servire anche nei buffet o come secondo piatto. Sono una vera delizia, gustati belli caldi filanti. Ma devo dire che sono ottimi anche gustati a temperatura ambiente. Ho trovato la ricetta in un libro di ricette tipiche della Puglia, ma credo che in questo modo si preparino anche in altre parti d’Italia. La ricetta originale prevede l’aggiunta tra gli ingredienti della mortadella; io non l’ho aggiunta per il mio vegetariano marito e devo dire che sono deliziosi lo stesso! Vediamo allora come preparare questi gustosi involtini di melanzane alla pugliese!

Involtini di melanzane alla pugliese ricetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per il sugo

  • 400 g Passata di pomodoro
  • 1 spicchio Aglio
  • 4/5 foglie Basilico
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno

  • 150 g Scamorza (provola)
  • 2 Uova
  • 150 g Grana padano
  • 75 g Pangrattato
  • 2 cucchiai Capperi
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1/2 bicchiere Olio di oliva (circa)

Per gli involtini

  • 2 Melanzane

Preparazione

  1. Prima di tutto lavate per bene le melanzane, tagliate le estremità. Tagliatele nel senso della lunghezza a fette sottili.

  2. Involtini di melanzane alla pugliese 2

    Fatele appassire in una padella antiaderente unta di olio, poche per volta, fino a renderle morbide. Adagiatele su carta assorbente da cucina.

  3. Ora preparate il sugo. Fate soffriggere in un tegame lo spicchio d’aglio. Aggiungete la passata di pomodoro, il sale e le foglie di basilico. Fate cuocere per 15 minuti.

  4. Preparate il ripieno. In una ciotola mescolate le uova intere con 100 grammi di formaggio, il pangrattato, la provola tagliata a cubetti, il prezzemolo tritato, i capperi, il sale e il pepe. Se il composto vi sembra poco morbido, aggiungete 1 o 2 cucchiai di acqua.

  5. Versate un mestolo di sugo in una pirofila da forno. Ponete al centro di ogni fetta di melanzana un cucchiaio di composto, arrotolatela e formate l’involtino. Sistemate gli involtini, man mano che li preparate, nella pirofila.

  6. Condite gli involtini con il rimanente sugo e spolverizzateli con il grana rimasto.

  7. Fate cuocere in forno ventilato, a 180° per 30 minuti. Servite gli involtini di melanzane alla pugliese caldi e filanti. Ma sono deliziosi anche gustati a temperatura ambiente!

Note

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Fagiolini saltati in padella con pangrattato e menta Successivo Farfalle con zucchine gamberetti e robiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.