Crea sito

Mini piadine alla caprese

Un’idea davvero particolare le mini piadine, ideali da servire tra gli antipasti, nei buffet, da portare con sè per un pic-nic o semplicemente da gustare a merenda! Sono facilissime e veloci da preparare, da farcire a piacere con formaggi, verdure grigliate, pesce o servite spalmate con creme e salse, sia salate che dolci. Sono delle mini piadine senza burro o strutto, si utilizza l’olio di oliva. E sono anche delle mini piadine senza lievito, quindi velocissime da preparare. Le mini piadine sono adatte per un finger food, per un goloso happy hour o per un delizioso aperitivo in famiglia o tra amici. Le mie mini piadine le ho farcite con la caprese: mozzarella, pomodoro fresco e basilico, una vera bontà! Vediamo allora assieme come fare a prepararle, seguitemi in cucina!
Praticamente, per la preparazione delle mini piadine, ho utilizzato la mia ricetta delle PIADINE ALL’OLIO DI OLIVA.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Mini piadine alla caprese ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni6 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le mini piadine alla caprese

Per l’impasto delle mini piadine

  • 200 gfarina 0
  • 100 mlacqua
  • 25 mlolio di oliva
  • 4 gsale

Per la farcitura alla caprese

  • 2mozzarelle fiordilatte (circa 300 grammi)
  • 12pomodorini ciliegino
  • q.b.basilico
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio di oliva

Strumenti

  • 1 Padella
  • 1 Spianatoia
  • 1 Ciotola
  • 1 Mattarello
  • 1 Coppapasta di 4 cm di diametro
  • 1 Teglia
  • Carta forno

Preparazione delle mini piadine alla caprese

  1. Versate in una ciotola l’acqua e l’olio, miscelate con un cucchiaio. Aggiungete la farina e il sale ed impastate per alcuni minuti.

  2. Trasferite l’impasto sulla spianatoia e continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  3. Stendete il panetto con il mattarello, sulla spianatoia infarinata. Formate una sfoglia unica, non troppo sottile, di circa 3 mm di spessore.

  4. Con il coppapasta formate tanti dischetti di 4 cm di diametro.

  5. Oliate leggermente una padella antiaderente e cuocete ogni mini piadina, a fuoco basso, circa 2 minuti per lato.

  6. Lavate i pomodorini e tagliateli a pezzettini. Lavate le foglioline di basilico. Tagliate le mozzarelle a fettine.

  7. Adagiate su ogni mini piadina un po’ di pomodori, qualche fettina di mozzarella e una foglia di basilico. Oliate leggermente, salate e pepate e servitele.

  8. Se le preferite calde, con la mozzarella filante, adagiatele mini su una teglia foderata con carta da forno e, pochi minuti prima di servirle, mettetele in forno ventilato preriscaldato e riscaldatele per 3 minuti.

I consigli di Paola

– Le mini piadine possono essere conservate in frigo per massimo 2 giorni. Potete anche congelarle.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

© 2020, Paola. All rights reserved.

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.