Insalata di puntarelle alla romana

L’insalata di puntarelle alla romana è un classico piatto della cucina laziale e può essere servito tra gli antipasti o come contorno. Le puntarelle sono i germogli della cicoria catalogna, un cespo di foglie verdi e dalla forma allungata, con la costa bianca e le foglie seghettate. Le puntarelle hanno un gusto leggermente amarognolo, sono tenere e croccanti e possono essere consumate sia crude che cotte. Originarie della Puglia, della Campania e del Lazio, si trovano ora in tutta Italia. L’insalata di puntarelle alla romana è gustosa e facilissima, con un delizioso condimento a base di alici. Le puntarelle sono ricche di vitamine e sali minerali, sono diuretiche e favoriscono il buon funzionamento del fegato. Sono facili da preparare ma dovete armarvi di pazienza perchè vanno tagliate a strisce e tenute a bagno in acqua e ghiaccio per eliminare un po’ dell’amaro. Pronti allora per preparare con me queste deliziose puntarelle alla romana? Seguitemi in cucina e vediamo come fare!
Se volete, potete anche provare le PUNTARELLE DI CATALOGNA COTTE , sono buonissime!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Insalata di puntarelle alla romana ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’insalata di puntarelle alla romana

  • 500 gdi cicoria catalogna
  • 4 filettidi alici sott’olio o acciughe
  • 1 spicchiod’aglio
  • 20 mldi olio di oliva
  • 10 mldi aceto di vino bianco
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe
  • q.b.di acqua
  • q.b.di ghiaccio

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • 1 Ciotolina
  • 1 Forchetta

Preparazione dell’insalata di puntarelle alla romana

  1. Prima di tutto tagliate il gambo della cicoria e separate le puntarelle dalle foglie. Rifilate la base più dura delle puntarelle e tagliatele a metà, dopodichè tagliatele a striscioline, ne ricaverete circa 10 per ogni puntarella. Io a volte, per far prima, le taglio meno sottilmente, soprattutto se sono tenere e piccole.

  2. Mettete le puntarelle a bagno per 1 ora, in una ciotola con acqua e ghiaccio.

  3. Nel frattempo preparate il condimento. In una ciotolina versate l’olio di oliva, l’aceto, il sale, il pepe, l’aglio schiacciato e le alici spezzettate. Amalgamate per bene con una forchetta per creare una cremosa emulsione.

  4. Scolate le puntarelle e asciugatele con un canovaccio pulito. Trasferitele nella ciotola e conditele con l’emulsione.

  5. Fate insaporire per qualche minuto e servite, è davvero buonissima e fresca!

  6. Insalata puntarelle collage 1
  7. Insalata puntarelle collage 2
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.