Fagiolini alla fiorentina

I fagiolini alla fiorentina sono un contorno davvero molto saporito, sfizioso e profumato grazie alla presenza dei semi di finocchio. Ho trovato la ricetta in un vecchio libro di ricette vegetariane e mi è piaciuta un sacco! Anche mio marito adora i fagiolini preparati in questo modo! Perfetti da servire come contorno in un pranzo o una cena improvvisati, per accompagnare secondi piatti, uova, frittate o formaggi e da servire con pane fresco casereccio o abbrustolito. Pronti allora per preparare con me questo gustoso contorno con fagiolini? Seguitemi in cucina e vediamo come fare!
Se amate i fagiolini, vi consiglio di provare anche i miei FAGIOLINI GRATINATI oppure i FAGIOLINI IN PADELLA CON STRACCHINO!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Fagiolini alla fiorentina ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i fagiolini alla fiorentina

  • 800 gdi fagiolini
  • 200 mldi passata di pomodoro
  • 4 cucchiaidi olio di oliva
  • 1 cucchiaiodi semi di finocchio in polvere
  • 1cipolla
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Coltello

Preparazione dei fagiolini alla fiorentina

  1. Prima di tutto mondate i fagiolini, eliminando con un coltello le estremità. Lavateli perfettamente e lessateli in abbondante acqua bollente salata per 15 minuti.

  2. Pelate la cipolla, lavatela e tritatela finemente con il coltello. Soffriggetela in una padella con l’olio di oliva fino a quando risulterà imbiondita.

  3. Unite nella padella i fagiolini sgocciolati, la polvere di semi di finocchio e il pepe. Lasciate insaporire per 2/3 minuti ed unite la passata di pomodoro e un pizzico di sale.

  4. Fate cuocere a fuoco basso e con il coperchio per 15 minuti, versando poca acqua se la preparazione dovesse asciugarsi troppo. Aggiustate di sale se necessario.

  5. Servite i fagiolini alla fiorentina ben caldi, ma sono ottimi anche a temperatura ambiente!

Note

– Se volete, potete cuocere i fagiolini a vapore per 20 minuti invece di sbollentarli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.