Dado vegetale fatto in casa, senza Bimby

Preparare il dado vegetale fatto in casa è davvero un gioco da ragazzi! Devo ammetterlo, sono una patita del dado! Insaporisce con facilità minestrine, minestroni, legumi, verdure, risotti…Di solito acquistavo il dado vegetale in erboristeria, quello senza glutammato. Ma da quando ho scoperto questa ricetta, lo preparo sempre in casa. Lo conservo in frezeer e ho una scorta che dura mesi! Un dado saporito, ricchissimo di verdure, senza additivi e conservanti, senza glutammato! Ricetta facilissima anche per chi non possiede il Bimby! Insomma, tanti punti a favore direi! Vediamo allora come fare?

  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

 

Dado vegetale fatto in casa senza Bimby
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 24 Dadi circa
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Zucchina
  • 1 Patata
  • 2 Carote
  • 1/2 Cipolla
  • 1 mazzetto Sedano
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • 150 g Sale

Preparazione

  1. Lavate perfettamente la zucchina, tagliate le estremità; pelate e lavate le carote; pelate la patata e la cipolla, lavatele; lavate perfettamente il gambo di sedano. Tagliate le verdure a pezzetti, potete usare anche un tritatutto per fare prima.

  2. Versate l’olio di oliva in una padella capiente ed aggiungete tutte le verdure. Fate cuocere per 10 minuti. Mescolate ogni tanto.

  3. Aggiungete i 150 grammi di sale e continuate la cottura per altri 10 minuti, sempre mescolando.

  4. Versate le verdure nel mixer da cucina e frullate il tutto.

  5. Versate il composto nuovamente nella padella e fate asciugare il tutto per altri 10 minuti. Fate raffreddare.

  6. Versate il composto negli stampini per ghiaccio. Io riesco a preparare 24 dadi vegetali. Conservate il dado negli stampi in frezeer. In alternativa, versate tutto il composto in un contenitore unico che possa andare in frezeer, lo doserete con un cucchiaino.

  7. Il nostro dado vegetale fatto in casa è pronto!

Note

  • Potete utilizzare le verdure che volete, purchè ci siano sempre carote, sedano e cipolla. Il peso delle verdure deve essere di 500 grammi circa per 150 grammi di sale.
  • Dovete ottenere minimo 15 dadi vegetali con queste dosi, io riesco a farne 24, dipende dalla grandezza degli stampi per ghiaccio.
  • Un dado insaporisce circa 1 litro di acqua, se utilizzate meno acqua usate metà dado. Se lo usate per insaporire verdure non aggiungete sale. Naturalmente la dose del sale va a gusti, vi consiglio di fare una prova la prima volta che utilizzate il dado per potervi poi regolare in futuro.
  • Molto probabilmente, in frezeer i dadi non si solidificheranno completamente. Non preoccupatevi, è normale, ciò dipende dalla presenza del sale. I dadi si conserveranno comunque e sarà più facile dosarli con un cucchiaino!
  • Torna alla HOME PAGE.

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Marmellata di albicocche con agar agar Successivo Melanzane ripiene in padella

2 commenti su “Dado vegetale fatto in casa, senza Bimby

  1. Barbara il said:

    Ho appena preparato il dado con 750 gr di verdura e 225 gr di sale rosa fino. L’odore è meraviglioso, ma quando l’assaggio è salatissimo Deve essere così? Quanto “ dado” o cucchiaini o quadratini di ghiaccini devo usare per 1/2 litro di brodo vegetale? Grazie mille. Sono molto contenta della ricetta.

    • Ciao Barbara, mi dovresti dire quanti cubetti di dado ti son venuti. A me con 500 grammi di verdure e 150 grammi di sale ne escono 24. Quindi in ogni cubetto ci sono circa 7 grammi di sale. Con un cubetto io insaporisco 750 ml di acqua. Fammi sapere quanti te ne sono usciti così facciamo il calcolo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.