Crostata con crema pasticcera e marmellata di amarene

Crostata con crema pasticcera e marmellata di amarene La crostata con crema pasticcera e marmellata di amarene è una di quelle ricette che tornano utili per addolcire un dopocena! Questa crostata è così buona che piace davvero a tutti. Facile da preparare, è ottima da servire anche con un buon thè o una tisana. Ho messo assieme due ricette che prediligo particolarmente. La frolla dolce per crostate della mia amica Anna e la ricetta della crema pasticcera della mia amica Lina, ringrazio entrambe con tanto affetto. Dall’unione di due ricette buonissime, è nata questa crostata a dir poco favolosa! Inoltre consiglio vivamente di utilizzare esclusivamente marmellata di amarene, secondo me è la più indicata per questa crostata! Mi ricorda un pò la mia infanzia. Quando, leggendo Topolino, ammiravo con golosità quelle meravigliose crostate di nonna Papera, disegnate così bene da farti venire davvero l’acquolina in bocca. Questa crostata mi ricorda proprio quelle dei fumetti! E ora vediamo assieme come preparare questa delizia!

Ingredienti per la frolla dolce per crostate di Anna:

2 uova fresche
180 gr di zucchero
125 gr di burro o margarina
350 gr di farina setacciata
1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci
la buccia di 1 limone grattugiata
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema pasticcera di Lina:

250 ml di latte fresco intero
40 gr di farina
75 gr di zucchero
1 tuorlo
buccia di 1 limone tagliata senza la parte bianca

Altro ingrediente per questa crostata:

100 gr di marmellata di amarene

Procedimento:

Prima di tutto preparate la frolla: in un mixer inserite le uova, lo zucchero, il burro, la farina setacciata con il lievito, la buccia del limone grattugiata e un pizzico di sale. Frullate il tutto fino ad ottenere un panetto sodo ed omogeneo, non appiccicoso, che avvolgerete nella pellicola da cucina e farete riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera. In un pentolino scaldate il latte con la buccia del limone. In una ciotola inserite il tuorlo, lo zucchero e la farina, sbattete per bene con uno sbattitore elettrico per eliminare i grumi e aggiungete il composto al latte caldo. Cuocete a fuoco basso, mescolando di continuo con un cucchiaio di legno, fino a quando si addensa la crema pasticcera. Fatela raffreddare.

Riprendete l’impasto, prelevatene un pezzo per le strisce in superficie e tenetelo da parte. Stendete l’altra parte dell’impasto con un mattarello in una sfoglia rotonda, adagiatela in una teglia da forno rotonda ricoperta con carta da forno, punzecchiate la base con i rebbi di una forchetta.

Versate prima di tutto la crema pasticcera sulla base della crostata e livellatela con una spatola da cucina.

Aggiungete la marmellata e sistematela per bene sulla crema.

Tirate con il mattarello la parte di impasto tenuto da parte e formate delle strisce di pasta. Sistemate le strisce sulla marmellata, formando una specie di rete.

Ripiegate e sistemate per bene i bordi della vostra crostata.

Fate cuocere in forno statico, a 180° per 30 minuti.

Fate raffreddare la crostata e servitela spolverizzata di zucchero a velo.

Davvero deliziosa!

crostata-crema-e-marmellata-di-amarene

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

© 2016 – 2017, Paola. All rights reserved.

Precedente Cavolfiore al gratin, ricetta vegana Successivo Quiche con piselli, patate e scamorza affumicata

2 commenti su “Crostata con crema pasticcera e marmellata di amarene

  1. Vita il said:

    Cara Paola, il tuo blog mi piace davvero molto. Non passa giorno che non mi venga voglia di venire a farti visita. Le tue ricette le adoro perchè sono semplici e buonissime. Grazie.
    Vita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.