Crema diplomatica soffice

Oggi prepariamo assieme la crema diplomatica, una preparazione di base della pasticceria italiana, nata dall’unione tra crema chantilly e crema pasticcera. Questa crema deliziosa può essere utilizzata per farcire la famosa torta diplomatica, per farcire altri tipi di torte e Pan di Spagna, per farcire paste e pasticcini ed è ottima da gustare come dolce al cucchiaio! In Italia usiamo chiamarla crema chantilly, ma in realtà quest’ultima è fatta con panna, zucchero a velo e vaniglia. Comunque sia, o la chiamiate crema chantilly o crema diplomatica, è di una bontà incredibile, morbida, golosa, di un colore molto più chiaro  della crema pasticcera. Pronti allora per preparare con me questa deliziosa crema diplomatica soffice e buonissima? Seguitemi in cucina!


Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!
Crema diplomatica ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni600 g Crema diplomatica
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crema diplomatica

Per la crema pasticcera

  • 250 mldi latte intero
  • 40 gdi farina 00
  • 75 gdi zucchero
  • 2Tuorli
  • Buccia di 1 limone

Per la crema chantilly

  • 200 mldi panna fresca liquida
  • 20 gdi zucchero a velo

Cosa ci serve

  • 1 Pentolino
  • 1 Ciotola
  • 1 Frusta a mano
  • 1 Sbattitore elettrico

Come preparare la crema diplomatica

  1. Prima di tutto preparate la crema pasticcera, seguendo le indicazioni che trovate nella mia ricetta. Unica differenza: nella mia ricetta ho utilizzato un uovo, in questa ricetta utilizzate due tuorli. Una volta addensata la crema pasticcera, fatela raffreddare coperta con pellicola da cucina.

  2. Preparate la crema chantilly. Versate la panna fresca liquida in una ciotola, aggiungete lo zucchero a velo e montatela con uno sbattitore elettrico.

  3. Quando la crema pasticcera sarà bella fredda, unitela alla crema chantilly e montate il tutto con lo sbattitore elettrico fino a quando la crema risulterà liscia ed omogenea. Ed ecco pronta la nostra crema diplomatica!

  4. Crema pasticcera fasi
  5. Panna montata fasi
  6. Fasi crema diplomatica

Note

– La crema può essere conservata in frigo per 3 giorni; potete congelarla per 1 mese.

– La panna fresca liquida deve essere fredda da frigo per essere montata alla perfezione. In alternativa potete utilizzare la panna da montare già zuccherata.

– Se volete, potete aggiungere della polvere di vaniglia alla crema.

– Al posto di 2 tuorli, potete usare 1 uovo intero per la crema pasticcera.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.