Crema pasticcera con un uovo

La crema pasticcera con un uovo o due tuorli è davvero facile e veloce da preparare! Ho questa ricetta infallibile nel mio ricettario e la uso sempre! Se non si presta particolare attenzione alle dosi e alla preparazione della crema pasticcera, si rischia la non riuscita della preparazione. Personalmente uso da tanti anni la ricetta che mi ha gentilmente donato Lina, una nostra carissima amica di famiglia e non mi delude mai. Mai cambiato dosi e modo di prepararla, mai fatti esperimenti strani! Viene buonissima e perfetta. La crema pasticcera può essere utilizzata per farcire bignè, Pan di Spagna, torte di compleanno, mignon, pasta frolla, pasta sfoglia, crostate, cannoli, torte della nonna; ma è buonissima anche da gustare da sola, come dolce al cucchiaio, guarnita con frutta fresca o panna. E poi, chi lo dice che la crema pasticcera debba essere preparata con tanti tuorli d’uovo? Io utilizzo un solo uovo intero o due tuorli e la crema viene buonissima e  densa. Detto questo, vediamo assieme come preparare questa deliziosa crema.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Crema pasticcera con un uovo o due tuorli ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4/5 Persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlLatte intero
  • 80 gFarina di farro (o farina 00)
  • 150 gZucchero (anche di canna)
  • 2Tuorli (o 1 uovo intero)
  • Buccia di un limone

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Pentola
  • 1 Frusta a mano

Preparazione

  1. Crema pasticcera con un uovo 1

    Versate il latte fresco intero in una pentola, aggiungete la buccia del limone ( mi raccomando, solo la parte gialla ), mettete la pentola sul fuoco e portate a ebollizione.

  2. Crema 1

    Nel frattempo, in una ciotola, sbattete i tuorli e lo zucchero con la frusta a mano. Aggiungete la farina setacciata e due mestolate di latte, amalgamate per bene per sciogliere eventuali grumi.

  3. Crema 2

    Aggiungete il composto al latte nella pentola. Continuate a cuocere la crema mescolando il tutto continuamente, fino a quando non vedrete la crema addensarsi. Ci vorranno circa 10 minuti.

  4. Fate raffreddare completamente la crema, eliminate la buccia del limone ed utilizzatela a vostro piacimento! Sentirete che delizia!

Note

– La crema pasticcera si conserva in frigo per massimo 3 giorni. Importante conservarla in un barattolo di vetro coperto con della pellicola da cucina per evitare che si indurisca in superficie.

– Con queste dosi io farcisco un Pan di Spagna di 5 uova per 10 persone.

– Se volete gustare la crema pasticcera come dolce al cucchiaio, questa dose basta per 4/5 persone.

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Polpette al tonno Successivo Orecchiette con cavolfiore e mollica tostata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.