Ciambella al cocco morbidissima

La ricetta di questa ciambella al cocco, morbidissima e profumata, è dedicata a tutti gli amanti del cocco come la sottoscritta! Non potete assolutamente perderla! Morbida, deliziosa, delicata, profumatissima, ideale da presentare a colazione, all’ora del thè o per accompagnare una tisana, ottima da servire anche dopo una cena o un pranzo formale, magari accompagnata da qualche salsa dolce, troverete qualche idea cliccando QUI. È una ciambella che si mantiene fresca per più giorni, sempre morbida! Pronti per cominciare? Seguitemi nella preparazione e vediamo assieme come prepararla!

Ciambella al cocco morbida ricetta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g Farina 00 (Oppure tipo 0 o 1 o 2)
  • 150 g Cocco grattugiato
  • 3 Uova
  • 200 g Zucchero (anche di canna se preferite)
  • 125 ml Latte intero (oppure yogurt al cocco)
  • 100 ml Olio di semi di girasole (possibilmente biologico)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Prima di tutto sgusciate le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e sbattete con una frusta a mano o uno sbattitore elettrico, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

  2. Aggiungete il latte ( o lo yogurt ) e l’olio ed amalgamate per bene il composto.

  3. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e il cocco grattugiato, amalgamate per bene con un cucchiaio di legno. Se necessario, aggiungete ancora un bicchiere di latte, fino ad ottenere un composto morbido.

  4. Oliate ed infarinate uno stampo da ciambella da 24 cm, versate il composto e cuocete in forno a 170° per 50 minuti.

  5. Fate raffreddare la ciambella, sformatela su un piatto da portata e spolverizzatela con zucchero a velo. Servite la ciambella al cocco e sentirete che delizia e morbidezza!

  6. Ciambella al cocco ricetta

Note

  • Come sempre vi consiglio di seguire le istruzioni del vostro forno di casa per la cottura della ciambella, ogni forno ha le sue istruzioni da seguire;
  • per quanto riguarda l’aggiunta del bicchiere di latte alla fine, mi raccomando di farlo solo se necessario; dipenderà dal grado di assorbimento del cocco, quindi aggiungetelo a poco a poco, ne potrà servire un bicchiere intero, metà bicchiere o nulla.

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Plumcake al cacao, senza uova e senza grassi Successivo Pasta brisée all'olio

2 commenti su “Ciambella al cocco morbidissima

  1. MIMMA il said:

    Buongiorno. Ho realizzato la torta al cocco seguendo i suggerimenti e il risultato è stato davvero soddisfacente. Non è una torta sontuosa, ma nel suo genere risulta morbida e saporita. Soprattutto ho scelto la versione con lo yogurt al cocco e ho sostituito l’olio di girasole con un quantitativo uguale di olio di cocco. Suggerirei un pizzico di sale. Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.