Castagnole allo yogurt senza uova

Oggi vi propongo la ricetta delle castagnole allo yogurt senza uova, credetemi, sono deliziose e una tira l’altra! Tra i dolci di Carnevale, al primo posto, per me, ci sono le castagnole! Mi raccomando, vanno gustate appena fatte, il giorno dopo saranno meno morbide anche se buone e profumate. Se utilizzate latte e yogurt di soia, preparerete delle deliziose castagnole vegane, ideali per chi segue questo tipo di alimentazione o per chi è intollerante alle uova o al lattosio. Le castagnole morbide con yogurt non hanno nulla da invidiare alla ricetta tradizionale, vedrete che vi piaceranno! Io le ho aromatizzate al limone, ma potete utilizzare anche la scorza di arancia nell’impasto. Pronti allora per preparare con me queste buonissime castagnole allo yogurt senza uova? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!
Se vi piacciono i dolci al limone, provate anche la versione di CASTAGNOLE AL LIMONE!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Castagnole allo yogurt senza uova ricetta
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni50 Castagnole circa
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le castagnole allo yogurt senza uova

400 g di farina 00 o tipo 1
50 g di zucchero (anche di canna)
180 ml di latte parzialmente scremato (o vegetale)
100 g di yogurt greco (o di soia)
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale
Buccia grattugiata di 1 limone
q.b. di olio di semi di arachide (per la frittura)
q.b. di zucchero a velo

Cosa ci serve

1 Ciotola
1 Padella per la frittura
1 Schiumarola
Carta assorbente
1 Setaccio
1 Forchetta

Procedimento per le castagnole allo yogurt senza uova

In una ciotola versate la farina setacciata con un pizzico di sale, aggiungete lo zucchero, lo yogurt, la buccia grattugiata di 1 limone e il lievito setacciato, mescolate velocemente con una forchetta.

Aggiungete il latte a poco a poco ed amalgamate sempre con la forchetta.

Trasferite l’impasto sul piano di lavoro infarinato e impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fate riposare l’impasto per 30 minuti.

Prelevate pezzi di impasto grandi più o meno come una noce e formate delle palline lisce con le mani.

Scaldate l’olio di semi di arachide in una padella per frittura, è pronto quando, immergendo la base di un cucchiaio di legno, si formerà la schiuma attorno.

Friggete le castagnole poche per volta, girandole spesso, fino a doratura, ci vorranno circa 2/3 minuti.

Sgocciolate le castagnole con una schiumarola e adagiatele su carta assorbente da cucina.

Spolverizzatele con zucchero a velo e servitele subito, sono deliziose, profumate e fragranti!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.