Cuoricini salati di San Valentino

I cuori di pasta sfoglia salati, da servire tra gli antipasti di San Valentino, sono davvero belli da vedere e deliziosi da gustare! Cosa c’è di meglio, per organizzare la cenetta di questo giorno speciale, del preparare piatti deliziosi e veloci, per non perdere tanto tempo davanti ai fornelli? Ed eccoli qua, semplicissimi e veloci i cuoricini salati di San Valentino, finger food farciti con cremine e salsine che potete scegliere in base ai vostri gusti. Belli, buoni e colorati, una vera squisitezza, da servire per l’aperitivo o tra gli antipasti. Potete preparare i cuori di pasta sfoglia in anticipo, anche il giorno prima e poi farcirli il giorno dopo, resteranno belli e croccanti fino al momento di servirli a tavola! Di solito mi piace preparare tutto in casa ma, per questa serata speciale, possiamo utilizzare anche salse già pronte, come ho fatto io. Ed ora vediamo assieme come preparare questi deliziosi cuori di sfoglia farciti!
Se cercate altre ricette di antipasti per San Valentino, vi propongo le TARTINE A CUORE e come dolce di San Valentino i BISCOTTI AL LIMONE DI SAN VALENTINO.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Cuori di pasta sfoglia salati ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i cuori di pasta sfoglia salati

1 rotolo di pasta sfoglia (o rotonda o rettangolare)
8 cucchiaini di patè di olive
q.b. di pepe rosa
8 cucchiaini di salsa tartara
4 capperi
8 cucchiaini di formaggio spalmabile
1 fetta di salmone affumicato
q.b. di aneto
q.b. di maggiorana (per la decorazione)

Cosa ci serve

2 Stampi a cuore di cui uno più piccolo
1 Cucchiaino
1 Coltello
1 Teglia
Carta forno

Procedimento per i cuori di sfoglia salati

Prima di tutto srotolate la pasta sfoglia su un piano di lavoro. Con la formina a cuore più grande ricavate 24 cuoricini.

Con la formina a cuore più piccola create un altro cuore più piccolo al centro di 12 cuoricini.

Sovrapponete le cornicette a cuore che si saranno formate sui 12 cuori interi.

Disponete i cuori sulla teglia rivestita con carta forno e fateli cuocere in forno statico preriscaldato, a 180° per 15 minuti circa, fino a quando risulteranno dorati. Fateli raffreddare leggermente. Durante la cottura, i cuori si gonfieranno, schiacciateli delicatamente al centro per poterli farcire facilmente.

Farcite 4 cuoricini con il patè di olive e decorateli con pepe rosa. Farcite altri 4 cuoricini con salsa tartara e decorateli con un cappero. Farcire 4 cuoricini con formaggio spalmabile e decorate con pezzetti di salmone e aneto.

Ed ecco pronti i cuoricini di sfoglia farciti di San Valentino! Disponeteli su un piatto da portata e decorate con rametti di maggiorana e pepe rosa. Serviteli tra gli antipasti o per l’aperitivo, riscuoteranno un successone, parola mia!

Cuori di pasta sfoglia salati fasi
Cuori di pasta sfoglia salati fasi...

Note

– Potete utilizzare anche altre salse o creme, come ad esempio salsa tonnata, insalata russa, patè di carciofi, pesto di pomodori secchi, ecc.

– Se vi avanza della pasta sfoglia, create dei cuoricini singoli e spalmateli con salse e creme diverse per arricchire l’antipasto o aperitivo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.