Crea sito

Taglierini “nei” Fagioli

Il freddo non è solo un’impressione.. è proprio freddo. Sarà che amo l’estate, sarà che al mattino ci vuole un’ora a vestirsi, sarà pure che  sono “stagionale” fino al midollo ma in questa stagione il mio fisico ( o forse la mia mente) richiede piatti cucinati e rassicuranti, caldi e saporiti, avvolgenti come il piumone sotto il quale mi addormento alla sera. Frugo quindi nella tradizione e mi diletto a provare piatti antichi, semplici e gustosi, classici e rustici un po’ come il mio carattere. Del resto se li chiamano “confort-food” ci sarà pure un motivo. Ecco quindi i Taglierini “nei” fagioli, come dicono qui in Toscana, un piatto nutriente e semplice perfetto per affrontare queste temperature, magari non sarà la ricetta originale ma erano davvero speciali, tutti da provare già stasera.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • fagioli borlotti 200 g
  • Fagioli cannellini 300 g
  • cipolla 1
  • gambo di sedano 1
  • carota 1
  • rametto di rosmarino 1
  • pancetta 50 g
  • patata 1
  • passata rustica di pomodoro 3 cucchiai
  • Tagliolini all'uovo 250 g
  • olio evo qb
  • pepe nero qb

Preparazione

  1. Cuocere i fagioli ( io in pentola a pressione), si possono usare si asecchi ( dopo l’amollo) che surgelati, nel secondo caso risulteranno più leggeri e avranno bisogno di meno cottura ( 15 minuti circa dal fischio)

  2. Far imbiondire in poco olio il soffritto di sedano carota e cipolla, aggiungere la pancetta e rosolarla a fuoco medio.

  3. Aggiungere il rosmarino intero ( che poi si toglierà) , la patata a pezzetti, la passata di pomodoro e metà del fagioli con il loro brodo, quindi cuocere per 10 minuti circa finchè la patata sarà tenera.

  4. Togliere il rosmarino e frullare il tutto con il frullatore a immersione, quindi aggiungere i fagioli restanti e i tagliolini.

  5. Portare a cottura  e servire con un filo  di olio evo e il papa nero macinato al momento. Buon appetito!

Note

Deve risultare cremosa, mi raccomando, qualora non la fosse aumentate leggermente la cottura per farla ritirare!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.