Crea sito

Spaghetti ricchi alla Bismark

Spaghetti ricchi alla Bismark

Spaghetti ricchi alla Bismark

Ho girato tutto il web, ma gli Spaghetti ricchi alla Bismark sembra che li abbia cucinati solo io. Forse sono la più matta? Il fatto è che un caro amico mi aveva portato delle uova fresche, di quelle vere, di galline ruspanti. Un peccato usarle per preparazioni che non avrebbero valorizzato appieno il loro sapore, le rare volte che si hanno a disposizione andrebbero gustate così, al tegamino. Ma il mio compagno aveva fame, e reclamava gli spaghetti. Quindi? Non so come nascano certe idee, certi barlumi, ma quando succede è molto divertente. “Bene – gli ho detto – allora avrai gli spaghetti alla Bismark!”
Detto fatto, è nato questo piatto, molto buono a dire il vero, basta stare attenti alla cottura delle uova perchè il tuorlo deve “scivolare” sulla pasta quando si apre. Carne e uovo, non è così? Bene, noi ci vogliamo anche gli spaghetti!

Ingredienti

– 200 g. di spaghetti
– una cipolla
– 250 g. di macinato di manzo ( o misto)
– due uova
– olio evo qb
– pepe nero qb
– una noce di burro- una spruzzata di vino bianco

Procedimento

Far dorare la cipolla tagliata fine in poco olio, in una padella che possa contenere anche la pasta; quindi aggiungere la carne e rosolare bene.
Sfumare con il vino e portare a cottura, dovrà rimanere del sughetto, quindi non far asciugare troppo o aggiungere un altro po’ di vino. La cottura è piuttosto veloce.
Tenere in caldo è cuocere gli spaghetto in acqua salata. Scolarli al dente e condirli su fuoco basso con il sughetto bianco di carne.
Mescolare bene, su fuoco al minimo, mantecando.
Nel frattempo far sciogliere il burro in un padellino antiaderente e cuocere le uova al tegamino per pochi minuti, il tuorlo dovrà rimanere liquido.
Impiattare gli spaghetti a nido, usando un forchettone e un mestolo per ricavare la giusta forma.
Porre un uovo sul nido di spaghetti, salandolo appena e finire con una macinata di pepe nero. Buon appetito!
Vi aspetto come sempre sulla mia pagina Facebook Delizie&Malizie

Un primo succulento e semplicissimo da realizzare sono gli Spaghetti alla chitarra in vellutata di
Gli spaghetti porri e caprino hanno un sapore particolare, delicato e gustoso allo stesso tempo,
Una bellissima scena ricordata con tenerezza e un sapore unico per il top dei piatti
Buona la zuppa di cipolle francese… ma ora fa un po’ troppo caldo per gustarla!
Cremosi, stuzzicanti e velocissimi. Gli spaghetti risottati ai datterini e noci prendono il loro delizioso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.