Torta di riso salata veloce

Questa torta mi ricorda assolutamente la mia infanzia , mia mamma la preparava sempre. A noi tutti piaceva tanto ed era anche un modo per smaltire dei piccoli rimasugli di salumi e formaggi rimasti nel frigorifero. Sì, perchè ora costano abbastanza cari pure quelli (si sono fatti furbi ), ma una volta nel negozio di alimentari i fondini dei salumi te li davano veramente a poco prezzo e lei ne approfittava sempre per preparare dei deliziosi manicaretti. In più hai visto mai poteva essere avanzato anche del riso e nella nostra famiglia le ricette di riciclo sono sempre state sia molto usate che molto apprezzate da tutti. In ogni caso – di riciclo o no – questa torta è davvero deliziosa, eclettica , facile da fare e comoda anche in questa stagione da portare per esempio al mare. Io questa volta l’ho preparata apposta – versione veloce perché ho usato la pasta brisèe già fatta – ma generalmente la preparo in casa e non ci vuole veramente nulla. Questa è la versione base molto semplice, abbastanza tipica anche della mia terra, la Liguria, ma spazio alla fantasia, ne potete fare davvero moltissime versioni diverse.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6/8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

1 rotolo pasta brisée
1 bicchiere riso parboiled
2 bicchieri latte
50 g mortadella
3 uova
3 cucchiai parmigiano grattugiato
30 g burro

Strumenti

Casseruola
Teglia
Ciotola

Passaggi

Far cuocere il riso nel latte con un pizzico di sale, a fiamma media, con pentola coperta. Occorrerà qualche minuto in più per raggiungere la cottura rispetto a bollirlo nell’acqua, e potete anche cuocere il riso e poi aggiungere il latte dopo, però vi assicuro che il sapore è tutta un’altra cosa. In ogni caso lasciare il riso piuttosto al dente, finirà di cuocere in forno.

In una ciotola sbattere le uova, salare appena e aggiungere il parmigiano grattugiato. tritare finemente la mortadella e aggiungere anche quella nella ciotola, mescolando bene.

Fare intiepidire un poco il riso perché non cuocia le uova, quindi aggiungerlo nella ciotola e mantecare bene in modo da avere una disposizione uniforme di tutti gli ingredienti. Consiglio di assaggiare il composto ed eventualmente aggiustare di sale se necessario.

In una teglia da forno (io ho usato quella da crostata ) stendere bene la pasta brisèe, Quindi riempire con il composto e livellare bene. Sistemare i bordi della pasta brisèe in modo regolare facendo delle piccole pieghe. Disporre sulla superficie del composto il burro a fiocchetti quindi infornare a 200° con forno preriscaldato per circa 20 Minuti finché in superficie non si sia formata una bella crosticina dorata. E’ ottima calda, tiepida e anche fredda, in ogni caso lasciare raffreddare leggermente prima di tagliarla,


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Visited 69 times, 1 visit(s) today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.