Pasta fredda alla Norma, un primo piatto estivo davvero speciale

La cosiddetta insalata di pasta può avere mille versioni, stasera ne propongo una golosissima: la pasta fredda alla Norma. Contrariamente alla ricetta classica in questo caso il miglior formato di pasta da usare sono i sedani, o delle mezze penne.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gsedani rigati
  • 2melanzane scure
  • 300 gpomodorini pachino
  • 1ciuffo di basilico fresco
  • 150 gprimo sale fresco
  • olio evo
  • Olio di semi di girasole

Strumenti

  • Padella per friggere

Preparazione

  1. Tagliare le melanzane a cubetti e friggerle in olio di semi, in questo modo si potranno friggere tutte contemporaneamente , girando ogni tanto . Porte ad asciugare su carta assorbente per far perdere l’unto in eccesso. Salare appena.

  2. Cuocere la pasta ( sedani rigati o mezze penne) in abbondante acqua salata.

  3. Tagliare i pomodorini a metà ( o in 4 se fossero grandicelli) e metterli in una ciotola che possa contenere tutti gli ingredienti. Quindi condirli con sale , olio evo e abbondante basilico sminuzzato a mano.

  4. Scolare la pasta e aggiungerla ai pomodori, aggiungere le melanzane e mescolare bene il tutto. Per ultimo aggiungere il formaggio primo sale fresco tagliato a cubetti piuttosto piccoli e mescolare delicatamente. A tavola!

Note

Un piccolo consiglio: mettendo nell’acqua della pasta 4/5 pomodorini  questa si insaporirà meglio. La pasta fredda alla norma è un ottimo piatto estivo adatto per cene tra amici… ma anche sempre. Buonissima!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.