Crea sito

Pane fatto in casa in modo semplice e veloce

pane-cerealiQuesto post non si rivolge naturalmente a chi il pane in casa già lo fa, non si rivolge agli esperti o aspiranti tali, ma unicamente a quelle persone che non si sono mai cimentate a fare il pane in casa, ma a cui piacerebbe provare una volta a sentire quel profumo di pane che aleggia in tutte le stanze. Eh si, perchè sarebbe bello ma…a volte può sembrare laborioso, complicato: la pasta madre, le ore di lievitazione, il lievito giusto, la preparazione, l’impasto. Chi ha il tempo, o la voglia?
Bhè, proviamo a fare una cosa semplice, senza naturalmente nulla togliere ai maestri della panificazione e a fior di foodblogger che hanno davvero l’arte in mano.

Nella foto che vedete c’è il risultato, e garantisco il sapore e il profumo. Si tratta in questo caso si un pane ai cinque cereali, io lo adoro e molti come me. Come ho fatto? Così:
– 450 g. di farina multicereali ( si trova ormai in tutti supermercati e anche nei discount)
– una bustina di lievito di birra in polvere (si lo so che c’è fresco ma qui stiamo parlando di semplicità e velocità, no?)
– un cucchiaio di zucchero
– un bicchiere e mezzo d’acqua (non ve la faccio nemmeno pesare 🙂 )
– olio evo per ungere la teglia.
–  un pizzico di sale

Ok. Prendiamo la farina, lo zucchero, l’acqua e il lievito di birra. Perchè quello in polvere? Perchè si mescola uniformemente, non fa grumi ed è quindi il più semplice da usare per chi non è “pratico”.
Mettiamo gli ingredienti nella planetaria o – per chi non ce l’ha – anche in un semplice robot da cucina, in quanto l’impasto è piuttosto  morbido e quindi non darà problemi (qualora non lo fosse aggiungere un pochino di acqua in più).
Azioniamo per qualche minuto , versiamo l’impasto in un contenitore e copriamo con un telo.
La lievitazione dipende dalla stagione, ora fa caldo e quindi in poco più di due ore il vostro pane sarà pronto per essere infornato. E poi che importa, tanto fa da se’.
Accendere il forno a 180° e mettere all’interno un contenitore con dell’acqua, in questo modo il pane non seccherà.
Una volta lievitato l’impasto, aggiungere un pizzico di sale ( nel caso dei cereali proprio un pizzico, che sono già saporiti) e impastare a mano giusto un minuto per farlo assorbire. Metterlo in una teglia unta d’olio e infornare lasciando il contenitore con l’acqua al “piano” inferiore.
Cuocere per circa 30° secondo la forma che gli avete dato.Per controllare la cottura c’è il solito sistema dello stuzzicadenti da infilzare nel pane: se rimane asciutto  il vostro pane è cotto.
Ecco tutto.Avete il vostro pane casalingo, buonissimo, senza nessuna difficoltà. Sentite già il profumo? 

Una risposta a “Pane fatto in casa in modo semplice e veloce”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.