Crea sito

Frolla soffice alle mele, davvero una bella scoperta

Non è un ossimoro e nemmeno uno scherzo, ma più semplicemente un esperimento. Una frolla lievitata e mescolata a polpa di mele succose per una consistenza diversa e particolare. Un esperimento riuscitissimo: tra le mille versioni della torta di mele è balzata immediatamente nei primissimi posti, almeno a casa mia. Provala, perchè ne vale davvero la pena.

frolla soffice
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina per dolci 300 g
  • burro 125 g
  • Zucchero 100 g
  • sale 1 pizzico
  • Uovo 1
  • Tuorli 2
  • lievito vanigliato 1 bustina
  • cannella 1 pizzico
  • Mele Red Delicious 4
  • Zucchero a velo vanigliato qb
  • Cannella in polvere 1 pizzico

Preparazione

  1. Unire alla farina lo zucchero, il burro fuso o comunque molto morbido, lo zucchero, l’uovo intero e i due tuorli, il pizzico di sale, un pizzico di cannella ( se gradita) e il lievito. Lavorare velocemente nella planetaria con il gancio a farfalla o nel robot finchè gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati. Non va lavorata molto come qualunque frolla, altrimenti tenderà a scurire.

  2. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili. Io ho usato le red delicious perchè si sciolgono bene, ma vanno bene anche le golden o un altro tipo, basta che siano dolci e succose.

  3. Aggiungere le mele tagliate all’impasto e riazionare la planetaria lasciando il gancio a farfalla. Nel caso l’impasto sia stato fatto nel robot mescolarle a mano in una ciotola, girando energicamente perchè si “spezzino un poco”.

  4. Cuocere in forno statico a 180° per circa 30 minuti e lasciar raffreddare a forno aperto. Decorare quindi a piacere con zucchero a velo vanigliato.

Note

Una consistenza particolare, un dolce “alle mele” e non “con le mele” . Una frolla morbidissima e un sapore unico. Ottima così o accompagnata a una crema fredda alla vaniglia o una pallina di gelato alla crema.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.