Crea sito

Frolla al limone con frutti di bosco e Chantilly

Che fai quando hai un appuntamento a casa alle nove del mattino? Facile: offri solo un caffè. Che faccio io invece? Mi alzo alle sette per preparare una crostata speciale, e mentre un occhio ancora mi si chiude mi guardo dall’esterno mentre giro la crema Chantilly… E va bhè, è il bello di lavorare in casa, no? Però i miei ospiti erano deliziati, anche se il mio compagno ha dovuto prima “intrattenerli” perchè dovevo fotografare la torta. No, non spaventatevi, non è affatto complicata da realizzare, è una torta semplice, peccato che i miei bioritmi siano più portati verso il pomeriggio, ma il lavoro è lavoro, e quindi via con la frolla. Una delizia, ve l’avevo detto? Una fragrante frolla aromatizzata al limone, squisito guscio che racchiude una delicata crema Chantilly e una cascata di frutti di bosco. Resistete?

  • Preparazione: 15/20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla

  • Farina 300 g
  • Uovo 1
  • Tuorli 2
  • Zucchero 100 g
  • sale 1 pizzico
  • burro 125 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • limone spremuto (o una fialetta di arim a limone per dolci) 1/2

Per crema Chantilly

  • Tuorli 3
  • Latte 500 ml
  • Zucchero 140 g
  • Panna fresca liquida 200g
  • Vanillina 1 bustina
  • Maizena 45 g

per la farcitura

  • frutti di bosco 300 g
  • Zucchero 2 cucchiai

Preparazione

  1. Preparare la frolla mescolando tutti gli ingredienti. In questo caso non occorre farla riposare in frigorifero. Stenderla direttamente in una teglia a cerniera per dolci dopo averla foderata di carta forno, premendo con le mani leggermente infarinate fino a livellarla nella teglia e un poco sui bordi.

    Dal momento che si gonfierà personalmente la procedura più semplice per ottenere un “guscio” ideale è porre un altro foglio di carta forno sull’impasto e una teglia un po’ più piccola all’interno, in modo che il peso schiacci leggermente la parte centrale in cottura. Cuocere quindi in forno ventilato a 180° per 20/25 minuti.

  2. Preparare la Chantilly: preparare una crema pasticcera mescolando il latte, i tuorli, lo zucchero e la maizena e cuocendo a fuoco dolce  – mescolando con una frusta in silicone – finchè non si rapprende. Montare quindi la panna e mescolarla alla crema con molta delicatezza.

  3. Mettere i frutti di bosco in un padellino insieme allo zucchero e farli cuocere qualche minuto.

  4. Sfornare la frolla , riempirla con la crema leggermente raffreddata e coprire con i frutti di bosco e il sughetto che avranno generato in cottura con lo zucchero. Appena è tiepida riporre in frigorifero per far solidificare la crema.

Note

Perchè, c’è da aggiungere altro?  Ah sì: buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.