Get a site

Fiordifrolla con crema al limone e more

Le more mi guardavano dal giardino, come resistere? Lì per lì la tentazione era di mangiarle sul posto, ma il vizio di cucinare non si perde, e guardandole ho visto già la torta che volevo fare: semplice, fresca e golosa. Le tentazioni vanno assecondate  o provocano stress, giusto?

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per la frolla

  • Farina 300 g
  • Uovo 1
  • Zucchero a velo vanigliato 90 g
  • Burro 130 g
  • Sale 1 pizzico

Per la crema

  • Tuorli 3
  • Amido di mais (maizena) 45 g
  • Zucchero 140 g
  • buccia grattugiata di limone qb
  • fialetta aroma limone 1

Per la copertura

  • more fresche qb
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Succo di limone qb

Preparazione

  1. Mettere le more in una vaschetta, aggiungere lo zucchero e il succo di limone e far riposare un poco

  2. Preparare la frolla mescolando gli ingredienti e lasciar riposare in frigo una mezz’ora

  3. Preparare la crema miscelando bene tutti gli ingredienti e cuocendo a fiamma bassa finchè si addenserà. Deve essere bella densa perchè andrà messa “a freddo”

  4. Stendere la frolla piuttosto sottile, ottenendo un disco un po’ più grande dello stampo. Foderare di carta forno uno stampo da crostata e piegare i bordi a mo’ di petali. Cuocere quindi in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti ( dipenderà dallo spessore della frolla)

  5. Far raffreddare il guscio di frolla quindi riempirlo con la crema livellando bene. Disporre le more a coprire e finire con un po’ di “sughetto” formato dalle more stesse. Conservare in frigorifero.

Note

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.