Crostoni rustici con cannellini e cavolo nero

Cosa vi viene in mente se dico “confort food”? Il cibo cosidetto “consolatorio” è un sapore semplice e gustoso, generalmente tradizionale, che scalda il cuore già alla vista , che sa “di casa”. Almeno è questo per me, e con i primi freddi sento sempre la necessità di questi piatti robusti  e semplici dal sapore di famiglia. Questi crostoni sono tipici della tradizione toscana, e sono davvero gustosissimi. Prima regola olio buono, magari quello novello, gustoso e profumato, e poi verdure di stagione, pane casareccio da tostare appena per sentirne il fragrante profumo. Avete fame, vero?

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Cavolo nero 700 g
  • Fagioli cannellini 500 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Pane casereccio qb
  • Olio extravergine d’oliva qb
  • Peperoncino (se gradito) qb

Preparazione

  1. Tagliare il cavolo nero a pezzi piuttosto piccoli e lessarlo in acqua salata. Cuocere anche i cannellini se surgelati ( ma potete utilizzare anche quelli precotti)

  2. In una larga padella mettere poco olio evo e lo spicchio d’aglio mondato, farlo imbiondire e aggiungere il cavolo e i cannellini già cotti, aggiungendo se gradito anche il peperoncino.

  3. Affettare il pane e tostarlo un poco, deve fare “la crosticina” ma rimanere piuttosto morbido all’interno.

  4. Distribuire le verdure sui crostoni e irrorare generosamente con olio extravergine… di quello buono!


 

Precedente Ciambelline bicolore al Cocco e Cacao Successivo Pastine Speedy golosissime

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.