Crea sito

Cartoccio di Coniglio e Carciofi

Oggi ti lascio una ricettina facile facile, di quelle che danno tanta soddisfazione con poca, anzi nessuna fatica. Un secondo piatto davvero gustoso con pochi ingredienti per una cena da re.. e poi i carciofi sono quasi finiti, non vorremo mica rinunciare a provarla, no?

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gConiglio in pezzi
  • 3Carciofi
  • q.b.Olio evo
  • q.b.Timo

Strumenti

  • Carta forno
  • Alluminio
  • Teglia

Preparazione

  1. Tagliare il coniglio in pezzi se non lo avete comprato già tagliato.

  2. Pulire i carciofi e tagliarli a fettine

  3. Disporre in una teglia o una pirofila un foglio grande di alluminio e uno di carta forno.

  4. Ungere la carta forno e disporvi il coniglio e le fette ( o gli spicchi) di carciofo. Salare e pepare.

  5. Aggiungere il timo e un po’ di olio evo, mescolare con le mani e chiudere bene il cartoccio.

  6. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 45/50 minuti o più secondo la grandezza dei pezzi di coniglio.

  7. Aprire il cartoccio direttamente in tavola per godersi il profumo ancora prima del gusto. Ma quanto è buono?

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.