Stinco precotto al forno con patate

STINCO PRECOTTO AL FORNO CON PATATE, un secondo semplice, saporito e godurioso. Una ricetta super veloce e comoda da preparare, perche lo stinco per l’appunto precotto è un arrosto, che non ha bisogno di molte lavorazioni e preparazioni. Vi basta togliere lo stinco dal suo involucro di conservazione, togliere la sua parte di gelatina che lo avvolge e poi posizionarlo sulla teglia e contornarlo di patate. Io lo cuocio con un po di vino e per i primi 20 minuti a bassa temperatura, e poi gli ultimi 20 al 200°, in questo modo otterrete una carne morbidissima e succosa.

A casa mia lo adoriamo soprattutto i miei figli, forse perchè la sua cottura in forno e il suo profumo, ti porta alle giornate fredde tipiche della montagna, quindi quando lo mangi ti riscalda e ti conforta in tutto e per tutto..troppo buono!

Ti potrebbe interessare..

Fusi di pollo all’arancia

Quaglie con castagne profumate all’arancia

Polpettone ripieno al forno..come prepararlo!

Stinco precotto al forno con patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Vediamo come preprare questo gustoso Stinco precotto al forno con patate!

Stinco precotto al forno

Ingredienti

650 g stinco di maiale
600 g patata
1/2 bicchiere vino bianco secco
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
2 rametti rosmarino
1 pizzico pepe
1 pizzico sale

Strumenti

Passaggi

1-Per la realizzazione del vostro Stinco precotto al forno con patate per prima cosa lavate e pelate le patate. tagliatele a tocchetti e lasciatele immerse nell’acqua fredda il tempo di aprire lo stinco.

2-Aprite la confezione sottovuoto dello stinco, eliminate la gelatina in eccesso tutto intorno alla carne. Adagiatelo poi all’interno di una pirofila in ceramica, io ho utilizatto questo stampo da forno in ceramica bianca. adatto all’uso in forno tradizionale, nel microonde e perfetti anche come piatto da portata. Facile pulizia dopo l’uso.

3-Scolate le patate tamponatele con un canovaccio e ponetele all’interno di una ciotola. Irroratele con olio, sale, pepe e rosmarino e mescolate.

4-Versate le patate nella pirofila con lo stinco, aggingete il vino e infornate nel forno gia caldo e cuocete per i primi 20 minuti a 150°.

5-Tirate fuori lo stinco e mescolate le patate e bagnate lo stinco con il sugo di cottura.

6-Alzate il forno a 200° e cuocete per altri 20 minuti. Servire in tavola caldo..Buon appetito!

Stinco precotto

Consumare lo stinco precotto al forno con patate appena cotto è il modo migliore per assaporarne tutto il gusto e la morbidezza della carne.

Se vi avanza potete tritarlo, aggiungere 1-2 patate lesse, 1 uovo, parmigiano e preparare delle sfiziosisime polpette.

Seguimi

Su facebook  Trenette, pennette e un qb di fantasia

Sul mio profilo Instagram troverai tante novità..ti aspetto!

E sul mio canale Telegram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.