Girelle di pane con pomodorini secchi

 

Le Girelle di pane con pomodorini secchi sono un ottimo pane lievitato dal sapore ricco, perfetto da deliziare tutti i giorni o servito in tavola per le grandi occasioni. Un Pane che si accompagna molto bene con verdure e formaggi, e se preparati di più piccole dimensioni sono perfetti per un aperitivo o finger food. Adoro fare il pane in casa, a parte il profumo che rilascia  in casa durante la cottura, la soddisfazione più grande è quella di creare con le proprie mani un pane genuino e di sicuro più sano. A casa mia lo preferiscono fatto in casa, anche perché ogni volta mi cimento in forme e aggiungo sempre quell’ingrediente in più nell’impasto che fa la differenza, tanto da ottenere un pane diverso e gustoso tutti i giorni,  rendendolo davvero irresistibile. Oggi ve lo propongo cosi sotto forma di girella una ricetta semplice molto originale e sfizioso.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Girelle di pane con pomodorini secchi sono un ottimo pane dal sapore ricco. Perfetto accompagnato da verdure, salumi e formaggi. Girelle dal profumo unico, molto originali e sfiziose…

Girelle di pane con pomodorini secchi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    25-30 minuti
  • Porzioni:
    8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 600 g Farina 1
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • 15 g Zucchero
  • 15 g Sale
  • 20 g Olio extravergine d’oliva
  • 120 g Latte
  • q.b. Acqua tiepida
  • 10 Pomodorini secchi sottolio

Preparazione

  1. Girelle di pane con pomodorini

    Girelle di pane con pomodorini secchi…

    Rimbocchiamoci le maniche e prepariamo queste Girelle di pane con pomodorini secchi,  inseriamo in una ciotola capiente o impastatore la farina setacciata.

  2. Scaldate il latte e fatevi sciogliere il lievito e lo zucchero al suo interno, unitelo alla farina insieme al sale. Unire anche l’olio e iniziate ad impastare gli ingredienti, aggiungete pian piano l’acqua tiepida , quanta ne richiede l’impasto.

  3. Una volta ottenuto un impasto morbido e non appiccicoso versatelo su un piano di lavoro e impastate energicamente per almeno 10′, sbattendo l’impasto sul tavolo più volte.

     

  4. Ungere una ciotola di olio, mettere al interno l’impasto coperto e al caldo a lievitare per almeno 2 ore. Infarinare il tavolo da lavoro è adagiate l’impasto, con un mattarello allungatelo formando un rettangolo.

  5. Scolate i pomodorini dall’olio di vegetazione e tagliateli a pezzetti e distribuiteli sopra al impasto. Arrotolatelo dalla parte più lunga e formate un bel rotolo, sigillate bene i bordi, per chiuderlo bene.

  6. Con un coltello tagliate il rotolo in pezzi di circa 15 cm, a me ne sono venuti 8 pezzi, libera scelta se li volete più piccoli. Foderate la leccarda del forno infarinate e ponete i cazzotti, fate un incisione con un coltello sulla base, far riposare una 1/2 ora.

  7. Cuocere in forno caldo con un pentolino di acqua ghiacciata 10′ a 200°, altri 10′ a 180°, poi togliere il pentolino è cuocere altri 10′…Buon appetito !!

  8. Girelle con pomodorini

Precedente Mini charlotte al mascarpone e cioccolato Successivo Raccolta plumcake dolci e salati 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.