Crea sito

Girelle di pane con pomodorini secchi

Girelle di pane con pomodorini secchi

Le Girelle di pane con pomodorini secchi sono un ottimo pane lievitato dal sapore ricco, perfetto da deliziare tutti i giorni o servito in tavola per le grandi occasioni. Un Pane che si accompagna molto bene con verdure e formaggi, e se preparati di più piccole dimensioni sono perfetti per un aperitivo o finger food. Adoro fare il pane in casa, a parte il profumo che rilascia  in casa durante la cottura, la soddisfazione più grande è quella di creare con le proprie mani un pane genuino e di sicuro più sano. A casa mia lo preferiscono fatto in casa, anche perché ogni volta mi cimento in forme e aggiungo sempre quell’ingrediente in più nell’impasto che fa la differenza, tanto da ottenere un pane diverso e gustoso tutti i giorni,  rendendolo davvero irresistibile. Oggi ve lo propongo cosi sotto forma di girella una ricetta semplice molto originale e sfizioso.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Girelle di pane con pomodorini secchi sono un ottimo pane dal sapore ricco. Perfetto accompagnato da verdure, salumi e formaggi. Girelle dal profumo unico, molto originali e sfiziose…

Girelle di pane con pomodorini secchi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    25-30 minuti
  • Porzioni:
    8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 600 g Farina 1
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • 15 g Zucchero
  • 15 g Sale
  • 20 g Olio extravergine d’oliva
  • 120 g Latte
  • q.b. Acqua tiepida
  • 10 Pomodorini secchi sottolio

Preparazione

  1. Girelle di pane con pomodorini

    Girelle di pane con pomodorini secchi…

    Rimbocchiamoci le maniche e prepariamo queste Girelle di pane con pomodorini secchi,  inseriamo in una ciotola capiente o impastatore la farina setacciata.

  2. Scaldate il latte e fatevi sciogliere il lievito e lo zucchero al suo interno, unitelo alla farina insieme al sale. Unire anche l’olio e iniziate ad impastare gli ingredienti, aggiungete pian piano l’acqua tiepida , quanta ne richiede l’impasto.

  3. Una volta ottenuto un impasto morbido e non appiccicoso versatelo su un piano di lavoro e impastate energicamente per almeno 10′, sbattendo l’impasto sul tavolo più volte.

     

  4. Ungere una ciotola di olio, mettere al interno l’impasto coperto e al caldo a lievitare per almeno 2 ore. Infarinare il tavolo da lavoro è adagiate l’impasto, con un mattarello allungatelo formando un rettangolo.

  5. Scolate i pomodorini dall’olio di vegetazione e tagliateli a pezzetti e distribuiteli sopra al impasto. Arrotolatelo dalla parte più lunga e formate un bel rotolo, sigillate bene i bordi, per chiuderlo bene.

  6. Con un coltello tagliate il rotolo in pezzi di circa 15 cm, a me ne sono venuti 8 pezzi, libera scelta se li volete più piccoli. Foderate la leccarda del forno infarinate e ponete i cazzotti, fate un incisione con un coltello sulla base, far riposare una 1/2 ora.

  7. Cuocere in forno caldo con un pentolino di acqua ghiacciata 10′ a 200°, altri 10′ a 180°, poi togliere il pentolino è cuocere altri 10′…Buon appetito !!

  8. Girelle con pomodorini



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.