Mini charlotte al mascarpone e cioccolato

La Mini charlotte al mascarpone e cioccolato  è una torta dal sapore delicato e molto goloso. Un dolce dalla presentazione incantevole, ma semplicissimo da preparare. Una torta senza cottura composta da una base di savoiardi, intervallati da due creme facilissime senza l’uso di uova e burro. ricche e dal sapore unico.  Una Charlotte perfetta ad ogni occasione, presentata in tavola a un fine pasto, lascerà sicuramente i vostri ospiti senza parole. Ideale anche per festeggiare un occasione speciale come san Valentino, per il vostro compagno sarà cosa gradita. Ho con l’avvicinarsi della stagione estiva un goloso dolce fresco e godurioso.

Come vedete è un dolce che conquista, vi basta un semplice morso che ve ne innamorate. Prepararla ne vale proprio la pena una charlotte sontuosa, elegante e che potete realizzare con le varianti che più vi piacciono. Una vera delizia da assaporare soprattutto se si è in compagnia…provatela e farete un bel figurone..

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Mini charlotte al mascarpone e cioccolato, una torta dalla presentazione incantevole. Dolce senza cottura perfetta ad ogni occasione, vi basta un semplice morso che ve ne innamorate….

Mini charlotte al mascarpone e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Porzioni:
    6-8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 confezione Savoiardi
  • 250 g Mascarpone
  • 450 g Panna fresca liquida
  • 80 g Cioccolato bianco o fondente nocciolato
  • 2 cucchiai Nutella
  • 2 Gelatina in fogli

per la decorazione

  • 50 g Cioccolato fondente
  • 40 g Panna fresca liquida

Per la bagna

  • 100 ml Succo di frutta

Preparazione

  1. Mini charlotte mascarpone

    Mini charlotte al mascarpone e cioccolato…

    Per realizzare la Mini charlotte al mascarpone e cioccolato dobbiamo iniziare con il montare le creme ;  quindi ponete il mascarpone a tempperatura all’intero di una ciotola e lavoratelo un pochino con la frusta fino a renderlo cremoso.

  2. Aggiungete 100 ml di panna e date una seconda montata, poi unire alti 150 ml insieme a 2 cucc.ai di zucchero.

  3. Dividete la crema a metà, su una parte aggiungete la nutella nell’altra il cioccolato tritato. Mettete i fogli di gelatina ad ammorbidire in acqua fredda, strizzateli bene e fateli sciogliere con 2 cucc.ai di latte. Unite la gelatina divisa a metà nelle due creme. Poi montate a parte i 200 gr di panna rimasta e ponete le due creme e la panna in frigorifero.

  4. Ora passiamo all’assemblaggio della charlotte; foderate la base di uno stampo a cerniera da 20 cm con carta da forno. Tagliate un’estremità del savoiardo in modo che rimanga diritto e disponeteli a coprire tutto il bordo dello stampo.

  5. Ricoprite anche la base dello stampo questa volta imbevendo i savoiardi nel succo di frutta. Versate sopra la crema alla nutella, ricopritela con un altra base di savoiardi imbevuti e distribuite l’altra crema al cioccolato e nocciole. Inserite la panna all’interno di una sac-poche e decorate la parte finale della charlotte.

  6. Fate sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente poi unite la panna e mescolate bene. Inserite il cioccolato fuso in un cono realizzato con carta da forno o se preferite aiutatevi con i rebbi di una forchetta. Sporcate la panna con il cioccolato e con uno stecchino di legno create dei movimenti. Disponetele le sfere di cioccolato e riponete in frigorifero per almeno 3 ore… Buon appetito !!

  7. Charlotte

 
Precedente Castagnole ripiene alla nutella Successivo Girelle di pane con pomodorini secchi

Lascia un commento