Crea sito

Crostata rustica ricotta e ciliegie

Crostata rustica ricotta e ciliegie

Crostata rustica ricotta e ciliegie, quando prendo in mano una ciliegia mi si illuminano gli occhi, frutto succoso, dolce e decisamente  protagonista della stagione estiva. A chi non piacciono !! come si dice una ciliegia tira l’altra, le mangerei fino a sentirmi male, è quel frutto che in questa stagione a casa mia non può mancare io ci vado pazza. la ciliegia si presta in cucina in mille modi, versatile in tutti i suoi aspetti, sono buonissime e ricche di nutrienti se mangiate da sole, ma sono ottime e ideale per realizzarci tante ricette sia salate che dolci. Cosi anche se oggi fa tremendamente caldo, la tentazione di preparare una Crostata rustica ricotta e ciliegie, è stata immensa. Vi dico solo che !! appena assemblata e infornata, sono scappata dalla cucina. Ma una volta sfornata…. vi posso dire che la soddisfazione è stata grande. Vedere una crostata bella, buona e profumatissima posso dirlo, sudare un tantino di più, ne è valsa proprio la pena. Una ricetta rustica che potete degustare a colazione quanto a merenda. Impasto soffice realizzato con una frolla allo yogurt e con pochissimo burro,  che racchiudono una semplicissima crema di ricotta e ciliegie… una pura e golosa delizia per gli occhi e soprattutto per il vostro palato !! Oltre a questa dolce goloso con le ciliegie ho realizzato altre crostate tipo questa Crostata di yogurt con ciliegie ,  troverete altre ricette sfiziose sotto la voce ” ciliegie ” nel mio blog …buona ricerca !! Ora vediamo nel dettaglio come si prepara questa Crostata rustica ricotta e ciliegie.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Crostata rustica ricotta e ciliegie, dolce goloso e profumato, ottimo per la colazione e merenda, ricetta facile e impasto leggero, frolla allo yogurt e preparata con pochissimo burro..

 

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 320 g Farina 00
  • 80 g Farina 1
  • 1 Uova
  • 1 Tuorli
  • 160 g Zucchero
  • 125 g Yogurt greco
  • 60 g Burro
  • 8 g Lievito in polvere vanigliato per dolci

per la farcia

  • 450 g Ricotta vaccina
  • 1 Albumi
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 300 g Ciliegie
  • 1/2 Buccia di limone grattugiata
  • q.b. Zucchero di canna (spolverare)

Preparazione

  1. Crostata rustica ricotta

    Crostata rustica ricotta e ciliegie…

    Per preparare la Crostata rustica ricotta e ciliegie, dobbiamo inserire in una ciotola capiente lo yogurt greco, e lavorarlo con una cucchiaio o frusta a mano insieme all’uovo intero e il tuorlo. Aggiungete poi lo zucchero, il burro morbido amalgamate tutti gli ingredienti.

    Unite le due farine miscelate insieme al lievito, lavorate bene gli ingredienti impastando con le mani, formate un panetto fate riposare nella ciotola o se volete in frigorifero per 20′ (io lo lavorato subito).

    Nel frattempo lavate bene le ciliegie e toglietene il nocciolo, riducetele a pezzetti e ponete in una ciotolina.

    Versate la ricotta in una seconda terrina lavoratela con lo zucchero e l’albume, fino a renderla cremosa, poi aggiungete le ciliegie con tutto il loro succo. Mescolate.

    Prendete il panetto e dividetelo a metà, Stendete una parte con il mattarello su un foglio di carta da forno leggermente infarinatelo e disponetelo poi all’interno di una tortiera da 22-24 cm.

    Distribuite la crema di ricotta e ciliegie all’interno e livellatela per tutta la base a coprire.

    Prendete dei piccoli pezzi  dall’altra metà d’impasto e ricavate con il palmo delle mani tanti piccoli filoncini,  disponeteli uno di fianco all’altro a coprire tutta la crema della crostata.

    Dividete a meta le ciliegie, togliete il nocciolo e disponetele sopra alla crostata distanti una dall’altra, spolverate con abbondante zucchero di canna.

    Infornate la Crostata a 180° per 35′, azionare la funzione grill per caramellare la superficie, sfornate il dolce e mettete a raffreddare…Buon appetito !!

     

  2. Unite le due farine miscelate insieme al lievito, lavorate bene gli ingredienti impastando con le mani, formate un panetto fate riposare nella ciotola o se volete in frigorifero per 20′ (io lo lavorato subito).

  3. Nel frattempo lavate bene le ciliegie e toglietene il nocciolo, riducetele a pezzetti e ponete in una ciotolina. Versate la ricotta in una seconda terrina lavoratela con lo zucchero e l’albume, fino a renderla cremosa, poi aggiungete le ciliegie con tutto il loro succo. Mescolate.

  4. Prendete il panetto e dividetelo a metà, Stendete una parte con il mattarello su un foglio di carta da forno leggermente infarinatelo e disponetelo poi all’interno di una tortiera da 22-24 cm. Distribuite la crema di ricotta e ciliegie all’interno e livellatela per tutta la base a coprire.

  5. Prendete dei piccoli pezzi  dall’altra metà d’impasto e ricavate con il palmo delle mani tanti piccoli filoncini,  disponeteli uno di fianco all’altro a coprire tutta la crema della crostata.

  6. Dividete a meta le ciliegie, togliete il nocciolo e disponetele sopra alla crostata distanti una dall’altra, spolverate con abbondante zucchero di canna.

     

     

  7. Infornate la Crostata a 180° per 35′, azionare la funzione grill per caramellare la superficie, sfornate il dolce e mettete a raffreddare…Buon appetito !!

Note

 Ti potrebbe interessare…

Crostata di ciliegie con gelato all’amarena

 

/ 5
Grazie per aver votato!


2 thoughts on “Crostata rustica ricotta e ciliegie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.