Strudel salato con pancetta e provola

Strudel salato con pancetta e provola: un rustico sostanzioso che realizzo preparando la pasta per strudel e poi successivamente farcisco con fettine di pancetta tesa e provola affumicata, devo ammettere che è versatile perché può essere servito e gustato in varie occasioni.

Nel mio blog potete trovare anche altre ricette simili a questa ad esempio: CLICCANDO QUI potrete accedere alla ricetta dello strudel salato con formaggi e salame.

O ancora questa versione realizzata con la pasta sfoglia pronta arricchita dal prosciutto cotto alla brace e il formaggio —> RICETTA.

Oppure potreste provare CLICCANDO QUI lo strudel salato con ripieno di cous cous, zucchine e pancetta.

CLICCANDO QUI invece preparerete lo strudel salato con goloso ripieno.

Potete seguire le mie ricette anche sulla mia pagina FACEBOOK

Sui miei canali social —> Instagram – Pinterest – Twitter – YouTube.

Strudel salato con pancetta e provola
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti “Strudel salato con pancetta e provola

Ingredienti per la pasta per strudel

180 g farina 00
1 uovo
50 g acqua
20 g olio di semi di mais
3 g sale

Ingredienti per il ripieno

200 g pancetta (tesa)
200 g provola affumicata

Strumenti per “Strudel salato con pancetta e provola”

1 Mattarello
1 Spianatoia
1 Teglia
1 Carta forno
1 Tagliapasta
oppure1 Coltello

1) Preparate gli ingredienti.

2) Nella ciotola della farina fate un buco al centro, rompete l’uovo, versate l’acqua, l’olio ed infine un pizzico di sale, cominciate a sbattere con una forchetta dal centro.

3) Quando gli ingredienti cominciano ad amalgamarsi bene procedete utilizzando le mani.

N.B: se notate che l’impasto necessita di un pochino di farina aggiungetene un pochino.

Strudel salato con pancetta e provola

3) Formate un bel panetto liscio ed omogeneo.

4) Preparate due fogli di carta forno e cominciate a stendere la pasta per strudel con il matterello. Partendo dal centro e procedendo verso l’esterno. Dovrete ottenere uno strato sottilissimo, circa 2 – 3 mm.

Strudel salato con pancetta e provola

5) Ritagliate l’eccesso se necessario..

N.B: se vi dovesse avanzare un pochino di pasta la potete stendere ed utilizzare per altre preparazioni, ad esempio per realizzare i grissini farciti, utilizzando la pasta per strudel sostituendola alla pasta brisè indicata in questa ricetta —> CLICCANDO QUI

– Preriscaldate il forno a 180 gradi in modalità statico.

6) Ora farcite disponendo le fettine di pancetta ricoprendo interamente la pasta, lasciando solo un piccolo spazio tutt’intorno ai bordi, poi coprite con fettine di provola, poi ancora pancetta e successivamente provola.

7) Ripiegate verso l’interno i bordi, in modo che in cottura il ripieno non fuoriesca, poi arrotolate la pasta farcita.

8) Disponete lo strudel in una teglia prendendolo con la sua carta forno che resterà sulla teglia anche in cottura, spennellate la superficie con un pochino d’olio.

9) Cucinate nella parte centrale del forno a 180 gradi per 50 minuti.

Il tempo è necessario per cucinare bene anche la parte interna.

Sfornate e lasciate riposare per 5 minuti nel forno con lo sportello aperto, dopodiché potete farlo intiepidire leggermente su una gratella.

Strudel salato con pancetta e provola

Conservazione

Lo strudel salato con pancetta e provola si mantiene bene per un paio di giorni, conservato in frigorifero in un contenitore ermetico.

Domande e Risposte

Posso usare la pasta pronta se non ho tempo di prepararla?

Certo, puoi sostituirla con la brisè pronta all’uso, l’unica cosa acquistala nel formato rettangolare per facilitarti la chiusura.

Se volessi prepararlo con la pasta matta, potrei?

Certamente, ti lascio la mia versione —> RICETTA PASTA MATTA.

Al posto della pancetta tesa potrei usare la pancetta magretta?

Certamente, puoi usare il tipo di salume che preferisci.

Se al posto della provola affumicata vorrei utilizzare un altro tipo di formaggio cosa mi consiglieresti?

Ti consiglierei di usare un tipo di formaggio che non rilasci liquido, quindi va benissimo l’Asiago tagliato sottile, la provola dolce, l’hemmental, la fontina.. 😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.