Crea sito

Strudel salato con formaggi e salame

Un rustico super saporito, questo è lo “Strudel salato con formaggi e salame” la base in pasta sfoglia è arricchita con formaggio mascarpone, parmigiano grattugiato e salame casereccio. Io lo preparo come antipasto tagliandolo a fettine e servendolo in occasione di pranzi o cene a base di carne.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1confezione pasta sfoglia rettangolare
  • 250 gmascarpone
  • 150 gsalame
  • 1torlo + q.b latte per spennellare la superficie
  • q.b.semi di sesamo a piacere

Strumenti

  • 1 Leccarda + carta forno
  • 1 Ciotola
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio

Preparazione

  1. 1) Iniziate accendendo il forno in modalità ventilato a 180 gradi.

    2) Srotolate la pasta sfoglia.

    3) Tagliate a pezzetti grossolani il salame, io solitamente utilizzo un salame casereccio senz’aglio. Voi potete utilizzare quello che preferite.

    4) Unite al mascarpone il parmigiano grattugiato e la granella di salame, mescolate il tutto.

  2. 5) Farcite la pasta sfoglia rettangolare mettendo il ripieno nella parte centrale spalmandolo nel senso della lunghezza.

    6) Incidete la pasta sfoglia con un coltello tutt’intorno e cominciate a chiudere partendo dalle due estremità esterne, poi proseguite incrociando le strisce di sfoglia.

    7) Unite un tuorlo d’uovo con un goccino di latte, mescolate e spennellate la superficie dello strudel, potete arricchire anche con i semi di sesamo.

    8) In forno a 180 gradi, poi comunque controllate perché ogni forno è a se.. 😀

    Ed ecco pronto lo “Strudel salato con formaggi e salame”.

NOTE

Se gradite utilizzare un formaggio più leggero potete utilizzare il classico formaggio spalmabile tipo Philadelphia, e al posto del salame casereccio potete optare per il salame Golfetta più magro, oppure il salame ungherese.. 😉

Se amate le ricette con la pasta sfoglia vi consiglio di visitare questa raccolta CLICCA QUI.

Vi invito a visitare la mia pagina Facebook.. 😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.