Pasta fredda alla greca, con feta, pomodorini e olive

Che buona la pasta fredda alla greca! Facile e veloce, è insaporita con feta, pomodorini e olive, tanto basilico e olio di oliva! La feta è uno dei più famosi ed apprezzati formaggi della Grecia, prodotto in prevalenza con formaggio di pecora e anche di capra. È un formaggio molto saporito, bianco e senza crosta. La parola feta deriva dal termine fetta, infatti viene lavorato in pani rettangolari che vengono poi tagliati a fette per la vendita al dettaglio. Ottima da utilizzare per condire la pasta, sia calda che fredda, come in questa ricetta. La pasta fredda alla greca può essere preparata in anticipo, anche il giorno prima, diventa ancora più gustosa. Ideale da servire nei buffet estivi o da portare con sè nelle gite fuori porta o al mare. Per quanto riguarda la tipologia di pasta, potete scegliere tra penne, tortiglioni, rigatoni, fusilli, farfalle, ecc. Se volete prepararla in autunno o inverno, può essere servita anche calda. Vediamo allora come preparare questo saporito primo piatto!

Se dovete preparare un buffet, vi consiglio di servire anche una buona insalata di riso, per chi non gradisce la pasta. Vi consiglio queste ricette: Insalata di riso vegetariana;Insalata di riso con tonno e fagiolini.

Se volete presentare la feta come secondo piatto, vi consiglio queste ricette: Feta al forno; Insalata sfiziosa con feta.

  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!
Pasta fredda alla greca ricetta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g Pasta corta
  • 150 g Feta
  • 150 g Olive nere
  • 200 g Pomodorini
  • 8 foglie Basilico
  • 1 cucchiaio Origano
  • q.s. Sale
  • q.s. Olio di oliva

Preparazione

  1. Lavate perfettamente i pomodorini, tagliateli in 4 parti e metteteli in una ciotola da portata. Lavate il basilico, spezzettate le foglie con le mani e aggiungetele ai pomodori. Aggiungete anche la feta tagliata a pezzetti e le olive. Insaporite con l’origano, aggiustate di sale se necessario e condite il tutto con l’olio di oliva. Amalgamate per bene e lasciate riposare in frigo.

  2. Portate a bollore l’acqua in una pentola, aggiungete il sale e fate cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione, di solito 10 minuti.

  3. Scolate la pasta e passatela sotto l’acqua corrente per fermare la cottura.

  4. Versate la pasta nella ciotola con il condimento, amalgamate per bene il tutto. Aggiungete ancora un filo di olio e controllate se è necessario aggiungere ancora un pò di sale.

  5. Pasta fredda alla greca

    Servite la pasta fredda alla greca a temperatura ambiente, piacerà a tutti, parola mia!

Note

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Focaccia bianca tipo genovese Successivo Timballo di riso e melanzane filante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.