Melanzane marinate

Noi adoriamo le melanzane marinate, un contorno delizioso, ricco di profumi e sapori. Molti utilizzano per questa ricetta le melanzane crude ma io preferisco sbollentarle per pochi minuti. Le melanzane contengono solanina e a mio parere, se vogliamo mangiarle subito, non è il caso di usarle crude. Le melanzane marinate sono deliziose, con un sapore di aceto e menta che vi conquisterà! Ideali da servire anche tra gli antipasti o nei buffet! Vi consiglio di gustarle con il pane fresco o sulle bruschette, una vera bontà! Pronti allora per preparare con me le melanzane marinate? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!
Se vi piacciono le melanzane come contorno, vi consiglio di provare anche le mie MELANZANE IN AGRODOLCE, MELANZANE CON AGLIO E PREZZEMOLO e la CAPONATA DI MELANZANE.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Melanzane marinate ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti per le melanzane marinate

2 melanzane (circa 500 grammi)
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino
4 cucchiai di aceto di vino bianco
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
q.b. di menta
q.b. di sale

Cosa ci serve

1 Scolapasta
1 Piatto
1 Pentola
1 Mandolina
1 Canovaccio
1 Mestolo forato
1 Ciotola
Pellicola per alimenti

Procedimento per le melanzane marinate

Tagliate le due estremità delle melanzane, sbucciatele e poi tagliatele a fette sottili con la mandolina. Adagiate le fette di melanzana in uno scolapasta e cospargetele di sale. Copritele con un piatto e lasciatele riposare per 30 minuti affinchè perdano l’acqua amarognola. Dopodichè lavatele e strizzatele, per eliminare il sale in eccesso e l’acqua di vegetazione.

In una pentola, portate a bollore l’acqua con un pizzico di sale e 2 cucchiai di aceto. Sbollentate le fette di melanzane, poche per volta, per massimo 2 minuti, non di più.

Scolate le melanzane, strizzatele delicatamente e asciugatele per bene con un canovaccio pulito, devono risultare asciutte. Per eliminare tutto il liquido potete utilizzare uno schiacciapatate.

Mettete le melanzane in una ciotola, aggiungete lo spicchio d’aglio pelato e tagliato a fette, il peperoncino se gradito, 2 cucchiai di aceto, tanta menta a pezzetti e il sale. Mescolate per bene e coprite la ciotola con pellicola per alimenti.

Fate marinare le melanzane per 24 ore, dopodichè scolatele dal liquido in eccesso e conditele con l’olio di oliva.

Le melanzane marinate sono pronte per essere servite, sentirete che delizia!

Note

– Le melanzane marinate si conservano in frigo per 3 giorni.

– Se non vi piace, potete omettere il peperoncino.

– Al posto della menta, potete utilizzare l’origano o il prezzemolo.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

2 Risposte a “Melanzane marinate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.