Spaghetti con colatura di alici

La pasta con colatura di alici è un primo piatto veloce e facilissimo, il modo migliore per gustare la colatura di alici di Cetara, un prodotto d’eccellenza della costiera amalfitana. La colatura di alici ha un bel colore ambrato ed un gusto salino e leggermente affumicato, un ingrediente ideale per arricchire una semplice pasta con aglio, olio e peperoncino. La particolarità della ricetta che vi propongo oggi sta nel condimento a crudo! La colatura di alici non deve cuocere e, in questa ricetta, anche gli altri ingredienti vengono aggiunti a crudo, esaltando tutti i loro profumi e sapori. Un primo piatto molto saporito, ideale per una cena o un pranzo informale in famiglia o per un pranzo o una cena con ospiti. Una ricetta saporita, con ingredienti semplici, il tutto poi arricchito con pane grattugiato tostato, una vera bontà credetemi! Io ho utilizzato gli spaghetti come formato di pasta ma voi potete usare la pasta che preferite, la colatura di alici sta bene con tutto! E ricordate di aggiungere 2 cucchiai di olio e 1 cucchiaio di colatura di alici a persona. Pronti allora per preparare con me questi deliziosi spaghetti con colatura di alici? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Pasta con colatura di alici ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta con colatura di alici

400 g di spaghetti (o altra pasta a piacere)
8 cucchiai da tavola di olio extravergine di oliva
4 cucchiai da tavola di colatura di alici
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino
4 cucchiai da tavola di pangrattato
q.b. di prezzemolo
q.b. di sale

Cosa ci serve

1 Ciotola
1 Pentola
1 Coltello
1 Forchetta
1 Padella
1 Scolapasta

Procedimento per la pasta con colatura di alici

Versate in una ciotola l’olio di oliva e la colatura di alici, aggiungete l’aglio pelato e tagliato a rondelle, il peperoncino tagliato a pezzi e il prezzemolo lavato e tritato con il coltello. Amalgamate il tutto con la forchetta e tenete da parte.

Nel frattempo fate tostare il pangrattato in una padella con 2 cucchiai di olio.

Portate a bollore l’acqua in una pentola e salatela leggermente, ricordate che la colatura di alici è già salata quindi non esagerate. Fate cuocere gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione, all’incirca ci vorranno 10 minuti.

Eliminate l’aglio e il peperoncino dal condimento. Scolate la pasta e versatela direttamente nella ciotola con il condimento. Amalgamate per bene il tutto.

Servite gli spaghetti con aglio, olio, peperoncino e colatura di alici aggiungendo su ogni piatto un cucchiaio di pangrattato tostato e un po’ di prezzemolo tritato. Una vera bontà credetemi!

Pasta colatura fasi
Pangrattato
 fasi.
Pasta con colatura di alici
Pasta con colatura di alici

– Io ho tolto l’aglio e il peperoncino ma voi potete anche lasciarli se preferite.

– Se lo avete, invece del prezzemolo, potete utilizzare il finocchietto.

– La pasta con colatura di alici è ottima anche fredda!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.