Omelette sottosopra

 

omelette-contrarioDivertiamoci un po’, e facciamo le cose al contrario :). Mi era venuta voglia di un’omelette, una semplice omelette ma desideravo renderla soffice, morbida, diversa!
Bene, mi sono detta, proviamo a farla sottosopra! Esperimento riuscitissimo, conisglio davvero di provare l’omelette sottosopra 😉

– 4 uova
– 4 fette di prosciutto cotto o spalla cotta tagliate un po’ più spesse
– una manciata di parmigiano grattugiato
– mezzo bicchiere di latte
– 4 fettine di edam o groviera più un altro poco tagliato a piccoli pezzetti
– olio di semi di girasole qb

Dividere i tuorli dagli albumi.
Montare a neve ferma gli albumi e sbattere i tuorli con il parmigiano e il latte. Salare e mettere in una pentolina antiaderente. Farli cuocere un poco finchè si addensano, quindi aggiungere un poco alla volta gli albumi montati a neve e incorporarli bene continuando a mescolare sul fuoco non troppo alto. Aggiungere per ultimi i pezzetti di edam e continuare a mescolare finchè non saranno sciolti.
Il risultato saranno delle uova strapazzate molto soffici e morbide.
In una teglia da forno comporre le omelette: stendere per ogni omelette una fetta di prosciutto, una fettina di edam e un quarto del composto di uova, ripiegare e mettere in forno a 200° per 5/6 minuti. Naruralmente potete fare l’operazione anche in padella, ma in questo modo si cuoceranno contemporaneamente.
Scommettiamo che vi piaceranno? 

Views All Time
Views All Time
589
Views Today
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.