Crea sito

Gateau di cavolfiore

gateau di cavolfioreGateau di cavolfiore

Se amate il gateau di patate non potrà non piacervi questo gateau di cavolfiore, dal sapore autunnale e delicato, soffice e saporito, perfetto come antipasto, secondo piatto o anche per un apericena se tagliato a cubetti. Un pizzico di originalità in un classico della cucina, sicuramente lo rifarò spesso.

  • un cavolfiore medio
  • 2 patate medie
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di parmigiano più quello per spolverizzare
  • 100 g. di emmental
  • 3 fette di prosciutto cotto
  • un ciuffo di prezzemolo
  • uno spicchio d’aglio
  • un bicchiere di latte
  • pangrattato qb
  • una noce di burro

Cuocere a vapore il cavolfiore e le patate. In questo modo non assorbiranno acqua e saranno perfetti per l’impasto. Tagliare a piccoli pezzi l’emmental e il prosciutto.

Mettere nel mixer le verdure cotte, aggiungere le uova, il parmigiano, l’aglio, il prezzemolo e il latte. Il composto dovrà risultare morbido ma non troppo liquido, in caso aggiungere un poco di pangrattato e attendere che il composto lo assorba, occorrerà qualche minuto perchè si gonfi, o rischierete che diventi troppo duro.
Mescolare bene il composto ottenuto con in cubetti di formaggio e prosciutto. Foderare una teglia a cerniera con carta forno, imburrarla e cospargerla omogeneamente con il pangrattato. Versare il composto nella teglia. Coprire interamente la superficie con pangrattato e parmigiano, quindi aggiungere in superficie qualche fiocchetto di burro.
Far cuocere in forno ventilato a 180° per circa 20/25 minuti, la crosticina dovrà essere bella dorata.Far riposare un poco il gateau di cavolfiore prima di sformarlo, servire caldo o tiepido. Se vi piace un sapore un poco più deciso potete sostituire il prosciutto cotto con 4/5 acciughe sott’olio ( in questo caso frullate nel composto)
Il gateau di cavolfiore ha avuto un grande successo a casa mia e vi invito davvero a provarlo perchè è davvero delizioso in entrambe le versioni. Buon appetito! 

La tarte-tatin di peperoni in agrodolce è nata per caso ed è stata una vera
Una crostata rustica e leggera, saporita e originale: la crostata leggera di cardi e taleggio,
Un must della cucina ligure : la torta pasqualina, in questo caso la pasqualina di
Uno scrigno fragrante che racchiude un goloso e morbido ripieno: è lo strudel di carciofi
Una torta salata assolutamente da provare: la torta nua ai funghi e fontina, soffice, cremosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.