Crea sito

Crostata “meringata” con cioccolata e crema di arance

meringta-arancioUn tocco diverso alla classica crostata al cacao? Ecco qui.
Ho fatto la pasta frolla come al solito: un uovo e 2 tuorli, 300 g. di farina, 100 g. di zucchero, 125 g. di burro, un pizzico di sale, mezza bustina di lievito vanigliato.
Poi ho preparato la crema , una pasticcera classica dove al posto del latte ho messo 3 arance spremute.
Ho steso la frolla su una teglia a cerniera e coperta con un foglio di cartaforno, quindi ho posto all’interno una teglia più piccola e ho messo il tutto in forno a 180° per 10 minuti. In questo modo la frolla lievita poco al centro e più nei bordi, e poi la posso farcire.
Nel frattempo ho sciolto il cioccolato fondente (ca 150 g.) con mezzo bicchiere di latte in modo da ottenere una crema densa.
Trascorsi i 10 minuti ho tirato fuori la teglia, ho steso al centro il cioccolato fuso, e l’ho coperto con la crema all’arancia.
Di nuovo in forno, per circa 15 minuti.
Ho montato a neve fermissima gli albumi rimasti con un po’ di zucchero.
A cottura quasi ultimata ho tirato fuori la torta e ho creato una sorta di “corona” di albume montato , a cucchiaiate, e posto il forno con il grill basso per circa 10 minuti fino a doratura.
Un po’ di glassa al cioccolato per guarnire ..ed ecco il risultato. 

La consistenza è fragrante e croccante, l'aroma del rum si miscela perfettamente con quella del
Il primo caldo comincia a farsi sentire, e qualche volta a un vero pranzo preferisco
Come nasce un impasto nuovo? Semplice, dalla mancanza di ingredienti! Eh sì…voglio fare una crostata,
Amo le crostate, la frolla che mi insegnò una cara amica è infallibile e particolare,
Ci pensavo da un po’ e alla fine mi sono decisa. Metto sempre una buccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.