Crea sito

Corona di riso e “fricandò”

corona-risoLa mia indole è assolutamente non-vegetariana, ma mi è stato gentilmente chiesto e quindi come esimermi? Bene, eccola qui, un tripudio di colori e di sapori che credo piacerà non solo ai vegetariani ma persino ai vegani, distanti anni luce dal mio concetto di “piacere” ma di certo meritevoli di incondizionato  rispetto.

Ingredienti:
– Una cipolla
– due peperoni gialli o rossi
– una melanzana
– tre o quattro zucchini
– una patata grande
– una scatola di pelati grande (o passata o polpa, è un piatto antico e quindi personalmente uso i classici “pelati” della nonna)
– olio evo
– capperi
– olive nere “al forno”
– origano
– riso
– uno spicchio d’aglio
– un po’ di brodo.-

Preparate il “fricandò”: in una padella grande fate imbiondire una cipolla e quindi aggiungete i peperoni a striscioline che hanno bisogno di maggior cottura. Fate cuocere una decina di minuti e quindi aggiungete la melanzana a cubetti, la patata e per ultimi gli zucchini.Fate rosolare ancora un poco e quindi aggiungete abbondante pomodoro e un po’ d’acqua. Dopo una decina di minuti, quando la salsa è ancora piuttosto liquida, togliete un po’ di sugo (senza le verdure ) e tenetelo da parte, quindi lasciate consumare a fuoco basso dopo aver aggiunto le olive, i capperi e l’origano, eventualmente coprite un poco la padella per non far restringere troppo in fretta Preparate un semplice risotto al pomodoro, con uno spicchio d’aglio pomodoro e brodo, a cui aggiungerete verso fine cottura la salsa messa da parte delle verdure per armonizzare i sapori. Ungete una forma per ciambelle e metteteci il risotto, pressandolo bene perchè si compatti, e lasciate riposare. Quando le verdure saranno cotte e il loro il sughetto  sarà denso sformate il risotto sul piatto di portata e disponete il “fricandò” intorno e nel centro della corona di riso.

I “non-vegetariani” irriducibili potranno sempre aggiungere al fricandò dei piccoli pezzetti di petto di pollo a cuocere insieme alle verdure o – in alternativa – dei wurstel grandi tagliati a rondelle. 

Le zucchine croccanti alla maggiorana sono un contorno sano e sfizioso, ma si prestano benissimo
Pazzi per le torte salate? In ritardo per la cena?  In un caso o nell'altro,
Un classico, le zucchine con le uova, ma le avete mai presentate così? Io le
Nelle giornate più calde anche chi adora cucinare può avere un momento di “panico” pensando
Il primo caldo comincia a farsi sentire, e qualche volta a un vero pranzo preferisco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.