Crea sito

Pappardelle con aglio e rosmarino

Pappardelle con aglio e rosmarino sono una pasta fresca fatta in casa, realizzata con semola di grano duro e aglio, una pasta fresca molto buona e ruvida, dal sapore aromatico dell’aglio che aggiunge un tocco fresco e speziato ai piatti mentre il rosmarino conferisce tanto profumo. L’aglio è un ingrediente importante di molte cucine, e l’uitilizzo di questa materia prima rende i piatti semplicemente perfetti. Le Pappardelle con aglio e rosmarino sono idelali da mangiare con un condimento preparato con aglio, olio e peperoncino o con un ottimo sugo di carne o un ragù di verdure, una pasta fresca che si presta in molte prreparazioni, una ricetta smplice e molto sfiziosa. Se vi piace la ricetta e provate a realizzarla fatemi sapere le vostre sensazioni !!

Ora vediamo come si prepararano le Pappardelle con aglio e rosmarino !!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

Pappardelle all’aglio e rosmarino , ottima pasta fresca che si presta a qualsiasi condimento, consistenza ruvida e dal colore giallo, profumate e aromatizzate all’aglio, una ricetta facile e molto sfiziosa ….

Pappardelle con aglio e rosmarino

Pappardelle aglio e rosmarino

Pappardelle con aglio e rosmarino

INGREDIENTI

300 gr di farina rimacinata di grano duro

200 gr di farina 0

5 uova intere pasta gialla

2 spicchi di aglio

pepe macinato fresco

10 ml di olio evo

sale

Preparazione

Inserite su un piano di lavoro o se preferite all’ interno di una ciotola le due farine.

Create la centro una fossetta e versate le uova, l’aglio 2 spicchi schiacciati con lo spremi aglio, sale e l’olio.

Lavorate al inizio con una forchetta mescolando in modo che gli ingredienti di uniscono tra loro.

Poi inserte man mano la farina, quando l’impasto e diventato abbastanza compatto, disponetelo su un piano di lavoro e iniziate ad impastare. Formate un panetto e copritelo con un canovaccio per 30′.

Dividete il panetto in tanti pezzi e passate ciascun pezzo al interno della nonna papera ( lavorate spostando la rondella con  passaggio 1x 2-3 volte, passgg 3×2 volte, passgg.4×2 volte).

Stendete le strisce ottenute su un canovaccio leggermente infarinatelo e copritele per non farle asciugare per 30′.

Arrotolate una striscia per volta a formare un rotolo. Con un coltello affilato tagliete il rotolo a rondelle larghe tanto da fomare delle belle pappardelle grandi.

Ponete le pappardelle pronte su un vassoio e infarinatele in modo che non si attaccano tra loro.

Ora potete cuocerle e condirle con quello che piu vi piace.

Ti potrebbe interessare…

Pasta fatta in casa alla salvia
Pappardelle al rosmarino..fatte in casa
Fettuccine grano duro e crema nduja fatte in casa

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.