Friggitelli gratinati al forno, pronti in pochi minuti

I FRIGGITELLI GRATINATI AL FORNO sono un contorno semplicissimo da preparare leggero, e si accompagna benissimo con qualsiasi pietanza. Una verdura deliziosa che si può prepararare in tanti modi. Oggi ve li propongo cosi una versione light dal sapore unico e deciso. Una preparazione super semplice e veloce da realizzare!

Ti potrebbe interessare..

Pizza con friggitelli e guanciale

Polpette di carne con peperoni friggitelli 

Fettuccine al pesce con friggitelli

Friggitelli gratinati al forno

Friggitelli gratinati

Friggitelli gratinati al forno.. pronti in pochi minuti!

Ingredienti

  • 500 gr Friggitelli
  • Q.b Olio extravergine oliva
  • 1 Rosetta o due fette di pane raffermo
  • 1 ciuffo di Prezzemolo
  • Sale e Pepe

Preparazione

1-Per preparare i Friggitelli gratinati al forno per prima cosa occorre pulire i friggitelli, quindi eliminare il picciolo con un coltellino affilato, tagliando l’estremita circolare, in questo modo vedrete che i semini rimangono attaccati e il picciolo verrà fuori con più facilità. Se dovessero restare all’interno alcuni semini aiutatevi con la punta del coltello per eliminarli.

2-Una volta puliti, lavateli molto bene, scolateli e fateli asciugare su un canovaccio pulito. 

3-Disponeteli poi all’interno di una ciotola capiente, irrorateli con olio sale e pepe e date una bella mescolata.

4-Mettete nel mixer il pane raffermo insieme al prezzemolo, e tritate in modo da ottenere una pane grattuggiato dalla grana non troppo fine.

5-Distribuitelo cosi, ne basteranno 3 cucchiai, all’interno della ciotola con i friggitelli, date una seconda maescolata e disponete il tutto su una teglia foderata con carta da forno leggermente oleata.

6-Ponete in forno gia caldo e cuocete i friggitelli a 180° per 15-20′, mettete poi la funzione grill per gratinare, servite caldi e ..Buon appetito!

Seguimi anche su facebook  Trenette, pennette e un qb di fantasia

Sul mio profilo Instagram troverai tante novità..ti aspetto!

E sul mio canale Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.