Crea sito
Sedanini alle canocchie
Primi

Sedanini alle canocchie

Sedanini alle canocchie

Sedanini alle canocchie

Salve, oggi vi parlerò dei buonissimi “Sedanini alle canocchie”. Questo è un piatto tradizionale molto saporito e dato che dalle mie parti le canocchie (dette anche cicale di mare) sono deliziose… ogni tanto mi preparo svariate ricette tra cui appunto questa gustosa pasta. La realizzazione del piatto è semplice, l’unica accortezza è la pulizia dei crostacei, ma vi spiegherò in modo molto dettagliato come dovrete procedere. Se volete provare la mia versione seguitemi in cucina.. 🙂

Sedanini alle canocchie

Ingredienti per 3 persone:

  • 240 gr. di sedanini
  • 500 gr. di canocchie
  • 250 ml. di passata di pomodoro
  • 1 scalogno
  • 1 peperoncino
  • olio evo 3 cucchiai
  • sale q.b

PREPARAZIONE.

Preparate gli ingredienti.

Versate abbondante acqua in una pentola, portatela sul fuoco, vi servirà per cucinare la pasta.

In padella scaldate 3 cucchiai d’olio, intanto lavate, pelate e tritate finemente lo scalogno, dopodiché soffriggetelo nell’olio a fiamma dolce aggiungendo anche 1 peperoncino. Versate la passata di pomodoro, salate e versate anche mezzo bicchiere d’acqua, coprite con un coperchio e intanto che il sugo si ritira a fiamma dolce dedicatevi alla pulizia delle canocchie.

Pulizia delle canocchie:

Lavate accuratamente le canocchie sotto acqua corrente.
Con le forbici tagliate la testa.
Spuntate le 6 punte della coda ed eliminate le due zampette ai lati della coda.
Procedete con l’eliminazione delle lunghe zampe laterali.
Per finire tagliate completamente le zampe tondeggianti della pancia.
Sempre con le forbici praticate un taglio centrale in tutta la lunghezza del guscio, senza toccare la polpa interna. Infine tagliatele a pezzetti di circa 2 cm.

Quando l’acqua raggiunge il bollore salatela e buttate la pasta.imageUnite le canocchie al sugo, trascorsi 5-6 minuti scolate la pasta anche se è ancora al dente e mettetela in padella, in questo modo prenderà tutto il profumo e il sapore del condimento, nel caso il sugo si sia ritirato troppo aggiungete un pochino d’acqua di cottura della pasta, finite di cucinare la pasta in padella con il sugo e quando sarà pronta togliete il peperoncino e servire i vostri “Sedanini alle canocchie”..Sedanini alle canocchie Seguitemi anche su Facebook. 🙂

26 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.