Crea sito
Focaccia di Milano sofficissima
Pane-Focacce-Pizza-Torte salate

Focaccia di Milano sofficissima

Focaccia di Milano sofficissimaFocaccia di Milano sofficissima.

Ben ritrovati, oggi inizio parlandovi un po’ della “Focaccia di Milano sofficissima”, una ricetta che ho imparato grazie a Manuel del blog “Homemade”, se cliccate QUI troverete anche la sua buonissima ricetta. Questa focaccia è irresistibilmente soffice e a mio avviso anche molto digeribile, perché come sempre l’ho realizzata con il mio lievitino che esige di tempi un po’ più lunghi, ma bastano due grammi di lievito! 🙂 Che ne pensate, vi stuzzica l’idea? 😉

Focaccia di Milano sofficissima

Ingredienti per una teglia rotonda da 28 cm.

  • Lievitino CLICCA QUI per la ricetta
  • 300 grammi di farina 0 (io macinata a pietra)
  • 200 gr. di patate (peso netto)
  • 20 grammi di burro morbido
  • 1 cucchiaio di olio evo per l’impasto e 1 altro per ungere la teglia.
  • 1 cucchiaino di miele
  • 7 gr. di sale fino
  • 50 gr. di acqua tiepida

Per la salamoia:

  • 25 ml di acqua
  • 25 ml di olio
  • sale grosso q.b
  • rosmarino fresco

 PREPARAZIONE.

Per prima cosa dovrete preparare il lievitino  CLICCA QUI per la ricetta, io ad esempio lo preparo la sera prima in questo periodo dell’anno, diversamente d’estate impiega meno tempo.

Se lessate le patate, potete lasciarle intere con la buccia, il tempo di cottura è di circa un’ora, oppure a vapore, pelatele e tagliatele a dadini la cottura è di circa 20 minuti. Fatto ciò dovrete lasciarle raffreddare completamente, dopodiché schiacciatele con lo schiacciapatate.

In un’ampia ciotola mettete: il lievitino, un cucchiaino di miele, le patate schiacciate e 50 gr. di acqua tiepida, mescolate con la forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo.

In un’altra ciotola mettete la farina (se usate la planetaria utilizzate il gancio ad uncino), versate tutti i liquidi e cominciate ad impastare, poi aggiungete il sale, incorporatelo bene, dopo i pezzetti di burro poco alla volta in modo che si impasti tutto per bene, ed infine un cucchiaio d’olio.imageLavorate molto bene l’impasto, noterete che è un pochino appiccicoso, non importa… l’importante è che sia bello liscio ed omogeneo, ungetevi bene le mani, quindi anche la teglia che userete e adagiate l’impasto al suo interno, fate due pieghe, una da una parte, una dall’altra e poi cominciate a stenderlo delicatamente con i polpastrelli in modo da coprire tutta la teglia. Infine coprite con pellicola trasparente e mettete in forno con la luce accesa per 4 – 5 ore, ma sappiate che molto dipende dalla temperatura che avete nella vostra casa, comunque dovrà raddoppiare di volume.

Togliete dal forno la focaccia e preriscaldate il vostro forno a 220 gradi in modalità statico.

La salamoia.

Con 25 ml. di acqua e 25 ml. di olio preparate la salamoia, emulsionate bene il tutto.imageInfilate i polpastrelli delle dita nella salamoia e create dei solchi sulla focaccia, versando anche la salamoia che rimane sempre sulla superficie.

La “Focaccia di Milano sofficissima” è pronta per essere infornata a 220 gradi per circa 20 – 25 minuti. Comunque controllate perché ognuno conosce il proprio forno..

Infine mettete qualche granello di sale grosso e il rosmarino.

Focaccia di Milano sofficissimaPotete seguire le mie ricette anche su Facebook.

16 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.