Crea sito

Canocchie ripiene al vino bianco in padella

Le “Canocchie ripiene al vino bianco in padella” sono squisite, perfette da gustare in occasione di pranzi o cene a base di pesce. Possono essere servite come antipasto caldo o per secondo. La preparazione è semplice, impiegherete un pochino di tempo per la pulizia, per il resto la ricetta è veramente facilissima.. 😉 Ringrazio la mia amica Silvia per avermi fatto assaggiare questa prelibatezza e sopratutto per aver condiviso questa ricetta con me. <3

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgCanocchie
  • 100 gpangrattato
  • 1 spicchioAglio
  • 250 mlVino bianco secco
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichisale
  • q.b.Prezzemolo

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 forbice
  • 1 scolapasta
  • 1 Padella grande
  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio

Preparazione

Pulizia canocchie.
  1. 1) Lavate le canocchie sotto acqua corrente.

    2) Con una forbice tagliate la testa, le zampette laterali e le zampe tondeggianti della pancia.

    3) Praticate un incisione centrale nel guscio nel senso della lunghezza partendo dalla testa fino ad arrivare alla coda.

  2. 4) In una ciotola unite: il pangrattato, due pizzichi di sale, il prezzemolo tritato, due cucchiai di olio e mezzo spicchio d’aglio tritato finemente.

    5) Riempite con un pochino di ripieno le vostre canocchie.

    6) In un’ampia padella mettete l’altra metà dell’aglio con un pochino d’olio, scaldatelo dolcemente.

    7) Adagiate in padella le canocchie, ora versate tutto il vino bianco secco e aggiungete un filo d’olio in superficie.

    8) Coprite con il coperchio e lasciate cucinare per una decina di minuti.

  3. Canocchie ripiene al vino bianco in padella

    Ed ecco pronte le “Canocchie ripiene al vino bianco in padella”.

    Nel mio blog troverete tante buone ricette con le canocchie, in questa pagina le trovate —> CLICCA QUI.

    Seguite le mie ricetta anche sulla mia pagina Facebook..

Questo piatto è perfetto accompagnato da fettine di polenta abbrustolita alla piastra.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.