Crea sito

Polpettone di fagioli e patate senza uova

Polpettone di fagioli e patate senza uova, una ricetta che oserei dire “nata quasi per caso”, vi spiego brevemente il perché.. Molto spesso cerco spesso di variare pranzi e cene quindi, succede che mi cimento in preparazioni più particolari utilizzando sopratutto i legumi che oltre ad essere buoni fanno tanto bene alla nostra salute, perché sono fonte di proteine nobili ed in più apportano poche calorie.. 🙂 Stavolta ho voluto realizzare un polpettone leggero, realizzato con pochi e semplici ingredienti, in più se leggerete la ricetta noterete che è indicata anche per gli intolleranti al glutine..

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFagioli borlotti
  • 200 gpatata
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 1 pizzicoSalvia
  • 1 pizzicoErba cipollina
  • q.b.farina per polenta bramata

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Forchetta
  • 1 Leccarda
  • 1 foglio di carta forno

Preparazione

  1. 1) Per prima cosa pesate 500 gr. di fagioli cotti, potete utilizzare il prodotto in vetro, basterà soltanto sciacquarli bene dall’acqua di conservazione..

    NOTE: personalmente utilizzo i fagioli secchi, li metto a bagno la sera prima in abbondante acqua e un pizzico di bicarbonato, poi il giorno dopo li scolo bene li sciacquo e li metto a cucinare in una pentola coprendoli con l’acqua e non aggiungo il sale. Il tempo di cottura è di circa 45 minuti.

    2) Cucinate anche la patata intera con la buccia in abbondante acqua bollente, il tempo di cottura è di circa 50 minuti.

    NOTE: anche qui potete velocizzare i tempi di cottura pelando la patata, tagliandola a dadini e metterla in un contenitore per microonde, aggiungere l’acqua coprendo i dadini ottenuti, il tempo di cottura e a 800 watt. per 5 – 8 minuti al massimo. 😉

  2. 3) Adesso che avete gli ingredienti pronti potete accendere il forno a 180 gradi in modalità ventilato.

    4) In una padella scaldate un cucchiaio d’olio e aggiungete 1 spicchio d’aglio (pelato e lavato), unite i fagioli, in questo modo saltandoli in padella asciugherete ulteriormente i fagioli dai liquidi, lasciateli in padella per 5 minuti, dopodiché togliete l’aglio.

    5) Fatto ciò inserite i fagioli saltati in un robot e tritateli.

    6) Trasferiteli in una ciotola ed unite la patata che potete schiacciare all’interno della ciotola con una forchetta, quindi insaporite con un pizzico di noce moscata, l’erba cipollina, la salvia e regolate il tutto con il sale.

    7) Amalgamate bene, compattate formando il classico polpettone, ungetelo su tutta la superficie con un cucchiaio d’olio e per finire cospargetelo con un pochino di farina di polenta gialla.

  3. Polpettone di fagioli e patate senza uova

    In forno a 180 gradi per 15 – 20 minuti al massimo.

    Ed ecco pronto il “Polpettone di fagioli e patate senza uova“.. Una vera bontà! 😉

    Consiglio di servirlo con verdure di stagione in insalata, oppure con verdure cotte.

Note

Per la buona riuscita del polpettone consiglio di saltare bene in padella i fagioli asciugandoli bene dai liquidi, in questo modo si compatterà bene.

Questo polpettone si mantiene bene anche per un paio di giorni in frigorifero chiuso un contenitore ermetico.

Ottimo da servire caldo, ma è buono anche gustato a temperatura ambiente, magari accompagnato da una bella insalata mista.

Se apprezzi i piatti con i fagioli consiglio anche i burger di fagioli cannellini CLICCA QUI.

Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.